Fernando Forcina

Real Madrid-Juventus: probabili formazioni e ultimissime dal Bernabeu

Real Madrid-Juventus: probabili formazioni e ultimissime dal Bernabeu
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Juventus è la tua notte! Milioni di tifosi con il fiato sospeso per la gara di ritorno della semifinale di Champions League. Nel tempio del calcio, al Santiago Bernabeu, i bianconeri saranno ospiti del Real Madrid di Carlo Ancelotti.

Inutile negarlo, la Juventus non parte favorita, i campioni d’Europa hanno qualità da vendere e voglia di riscattare la sconfitta di Torino, ma c’è bisogno di gettare il cuore oltre l’ostacolo, di mantenere la calma e la concentrazione. Tevez e compagni hanno a disposizione due risultati su tre. Parola d’ordine: evitare la sconfitta e prenotare un posto come protagonista per la finale di Berlino.

PROBABILI FORMAZIONI

REAL MADRID: Carlo Ancelotti ha confermato nella conferenza stampa il recupero di Benzema e Kroos. Il primo partirà dalla panchina, il tedesco sarà titolare dal primo minuto. Il Real Madrid scenderà in campo con un 4-3-3. Confermato, nonostante la pessima prestazione nel match di andata, Sergio Ramos sulla linea mediana affiancato da Kroos e Rodriguez. Il messicano Hernandez farà parte del tridente d’attacco con Bale e Cristiano Ronaldo. L’alternativa è l’inserimento di Isco a centrocampo con Ramos difensore centrale.

JUVENTUS: Rientro importante in casa Juventus: Pogba sarà a disposizione sin dall’inizio. Allegri non vuole snaturare il suo schema tattico e vuole confermare il 4-3-1-2. Difesa titolare confermata, centrocampo che, come detto, ritrova il Golden Boy Pogba affiancato da Marchisio e Pirlo in cabina di regia. Vidal agirà da trequartista dietro le due punte Tevez e Morata.

Real Madrid (4-3-3): Casillas; Carvajal, Pepe, Varane, Marcelo; Kroos, Ramos, Rodriguez; Bale, Hernandez, Cristiano Ronaldo.

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Pogba, Pirlo, Marchisio; Vidal; Morata, Tevez.

Share Button