Connect with us

Prima Pagina

La Figc fa fuori il Genoa dall’Europa

Pubblicato

|

gasperini e preziosi insieme col Genoa

In casa Genoa si respira una pessima aria in questi giorni, prima le voci su un possibile addio a fine anno del mister, ora la Figc che non autorizza il club ligure a partecipare, in caso di buon piazzamento a fine campionato, all’Europa League.

gasperiniIL CASO – Notizia di stamane, il Genoa avrebbe consegnato i documenti relativi alla licenza Uefa in ritardo, in questo modo la Figc non avrebbe autorizzato la squadra rossoblu a partecipare alla prossima competizione europea, il club di Villa Rostan ha presentato in queste ore il ricorso, ecco cosa ha riportato sul sito ufficiale: “In relazione alla mancata concessione della licenza Uefa da parte della Commissione di primo grado, il Genoa CFC comunica di aver attivato le procedure necessarie a presentare il relativo ricorso alla Commissione di secondo grado  la decisione della Federazione dovrebbe arrivare entro una settimana.

LA SITUAZIONE – Il club del presidente Preziosi, dovrà risolvere la problematica che riguarda i documenti e più precisamente alla mancanza, della documentazione, di alcune manleve di società estere con la squadra ligure aveva rapporti economici. Un caso che non ha nulla a che vedere con quello che accadde al Parma, sembra più vicino alla situazione che si presentò all’Espanyol due anni fa, il club spagnolo non venne accettato in primo grado, ma dopo il ricorso venne autorizzato per l’accesso in Europa League.

I tifosi del club più antico d’Italia dovranno attendere con ansia alcuni giorni per capire cosa accadrà, nel caso in cui il grifone non venisse ammesso potrebbero aprirsi scenari piuttosto tesi. L’allenatore Giampiero Gasperini, al centro di numerose voci di mercato, aveva chiesto al presidente garanzie sulla rosa per la prossima stagione, se il ricorso non venisse accettato è possibile quindi che le strade tra il tecnico di Grugliasco e il proprietario della Giochi Preziosi si dividano.

Nel frattempo Lunedì ci sarà lo scontro diretto contro il Torino, il mister rossoblu dovrà riuscire a mantenere la concentrazione dei giocatori solo sulla gara con i granata, la corsa per le posizioni che portano all’Europa è entrata nel vivo e dopo anni di sofferenza i tifosi sognano di vedere i propri beniamini centrare il piazzamento finale, sperando poi che la società vinca in ricorso.

Luca Minetti

 

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending