Davide Luciani
No Comments

I cinque difensori più brutti della Champions

I cinque difensori più brutti della Champions
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il difensore del Liverpool stacca tutti nella nostra personale classifica

Giorgio Chiellini, quinto nella nostra classifica dei difensori più brutti della Champions

Giorgio Chiellini, quinto nella nostra classifica dei difensori più brutti della Champions

Quando uno pensa ad un calciatore, associa spesso questo termine all’immagine di una persona bella e atletica. Non tutti però, hanno la fortuna di essere Cristiano Ronaldo, ovvero possedere un fisico ed un viso da fotomodello. Abbiamo quindi cercato di trovare 5 calciatori brutti relativamente ai soli difensori che quest’anno si sono resi resi protagonisti in Champions. Ecco cosa ne è uscito.

5) GIORGIO CHIELLINI (JUVENTUS)
Sarà anche uno dei difensori più forti in circolazione, ma diciamo la verità, Chiellini non è proprio una bellezza. Naso “importante”, orecchie “alla Dumbo”, capelli “radi” e una fisionomia non proprio da mettere sui cartelloni pubblicitari

4) JUANFRAN (ATLETICO MADRID)
Lo spagnolo è un altro di quelle persone che, vedendo circolare la notte, potrebbe intimorire più di qualcuno. Barbetta alla a guardarli di notte, possono incutere timore. Occhi incavati, viso oblungo e una barbetta che, curata in un certo modo, potrebbe far assomigliare Juanfran a Yama, il figlio di Mefisto…Chi ha letto Tex almeno una volta sa di chi stiamo parlando….

3) JEREMY MATHIEU (BARCELLONA)
Mathieu è un altro di quelli che tra le proprie qualità non avvera la bellezza. Capelli rossicci, occhi piccoli ed un viso che è “squadrato”, non certo come quello di Ron Moss, il mitico Ridge di Beautiful. Insomma, c’è di meglio. lentiggini sparse,

2) GABRIEL (ARSENAL)
Al secondo posto ecco il difensore dell’Arsenal. Gabriel ha un viso oblungo, orecchie a sventola, naso a patata, e folte sopracciglia. Gli auguriamo una gran carriera come calciatore, perchè, quella del fotomodello non è un’ opzione percorribile.

1) MAMADOU SAKHO
Il vincitore di questa poco lusinghiera classifica è Sakho. Il francese del Liverpool ha un viso che ricorda una delle tante maschere voodoo della sua terra. Le sue improbabili acconciature, poi, non lo aiutano di certo. Ecco, allora, che l’ex Paris Saint Germain si becca il primo posto nella nostra poco lusinghiera classifica.

Davide Luciani

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *