Giuseppe Landi
No Comments

ESCLUSIVA Berlusconi e Mr Bee, tutta la verità

Richard Lee resta il favorito per entrare in società

ESCLUSIVA Berlusconi e Mr Bee, tutta la verità
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Lo scorso 22 aprile vi spiegavamo i motivi per cui Richard Lee è il favorito ad entrare nel Milan, a discapito di Mr Bee. Oggi, a distanza di quasi due settimane, lo scenario non è cambiato, nonostante il presidente del club rossonero Silvio Berlusconi abbia avuto diversi incontri con le due cordate interessate.

Molti danno per fatto l’acquisto da parte di Mr Bee, ma nulla è ancora deciso. Secondo quanto risulta alla redazione di SportCafe24.com, a non convincere Berlusconi è la solidità economica del broker thailandese, oltre a nutrire più di qualche dubbio sulla Doyen Sport, grosso fondo di investimento che aiuterebbe il Milan in fase di mercato. Da qui la decisione di ricontattare la cordata cinese con a capo Lee, come anticipato nella giornata di ieri dal collega Ravezzani di Telelombardia. Nella mattinata odierna l’incontro ad Arcore, il progetto cinese è considerato in linea con le intenzioni della famiglia Berlusconi, e si potrebbe chiudere. Non esiste nessuna esclusiva tra Mr Bee e il numero uno del club di Via Aldo Rossi, che ieri ha formulato una controproposta e aspetta una chiamata dall’uomo di Bangkok. Richard Lee resta quindi in vantaggio, per Berlusconi è un vero e proprio affare di cuore, non ha nessuna intenzione di cedere la maggioranza o minoranza in mani di uno sciagurato. Fase quindi, di valutazione.

@PepLandi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *