Connect with us

Milan

Mercato Milan, sempre più forte la suggestione Kakà

Pubblicato

|

Adriano Galliani , SportCafe24

MILANO, 25 LUGLIO –Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano“. Le parole di una famosa canzone di Antonello Venditti sono state usate da Adriano Galliani per rispondere a chi gli chiedeva lo stato della trattativa per portare Ricardo Izecson Kakà in rossonero. Per il momento si tratta ancora di una semplice suggestione, ma è evidente come l’interesse del Milan sia concreto e le possibilità di rivedere il brasiliano a Milanello aumentino di giorno in giorno.

I RETROSCENA – Nella giornata di ieri Galliani ha incontrato gli agenti del giocatore del Real Madrid, Gaetano e Dario Paolillo, che insieme al padre curano gli interesse dell’ex giocatore rossonero. E’ evidente come l’argomento della discussione sia stato il ritorno di Kakà a Milano, che il giocatore vedrebbe assolutamente di buon occhio dopo essere stato scaricato dal tecnico madridista Jose Mourinho. Il problema è certamente l’ingaggio del brasiliano che attualmente in Spagna percepisce circa 10 milioni netti a stagione, cifra troppo elevata per i parametri imposti dal sodalizio del Presidente Berlusconi. La soluzione sarebbe quindi un prestito gratuito con sostanzioso contributo del Real Madrid al pagamento dell’ingaggio, per un’operazione che riporterebbe l’entusiasmo tra i tifosi milanisti, ancora scottati dalle cessioni di Ibra e Thiago Silva. L’operazione è comunque ancora nella sua fase embrionale ma sono attesi concreti sviluppi nei prossimi giorni, anche perchè una permanenza di Kakà al Real Madrid non sarebbe conveniente sia per la società, che si ritroverebbe a pagare un ingaggio altissimo ad un giocatore fuori dal progetto tecnico, sia per il giocatore, che trascorrerebbe un anno senza praticamente mai vedere il rettangolo di gioco.

a cura di Mauro Leone

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending