Gianpiero Farina
No Comments

Le parole di #AtalantaLazio

Capitolini e orobici si sfideranno domani all'Atleti Azzurri d'Italia

Le parole di #AtalantaLazio
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Champions è salvezza: è questo il menù di Atalanta-Lazio, sfida in programma domani alle ore 15 allo stadio Atleti Azzurri d’Italia. Gli orobici di mister Reja sono alla ricerca di punti decisivi per la permanenza nella massima serie, vicinissima dopo il pari in casa del Cesena. I biancocelesti invece non vogliono perdere il secondo posto.

Reja ha parlato alla vigilia di Atalanta-Lazio.

Reja ha parlato alla vigilia di Atalanta-Lazio.

QUI ATALANTA –Abbiamo bisogno di fare punti perché non abbiamo ancora raggiunto la salvezza. Le partite vanno sempre affrontate con il piglio giusto”, esordisce così Edy Reja nella classica conferenza della vigilia. Il tecnico dei bergamaschi torna sulla partita di mercoledì: “Abbiamo fatto qualche errore individuale. Dobbiamo stare più attenti in alcune circostanze. Dispiace per l’occasione sprecata nel finale perché potevamo chiudere il discorso salvezza”. Ma cosa manca a questa Atalanta? “Dobbiamo migliorare sia in fase difensiva che offensiva. In attacco concretizziamo poco mentre dietro sbagliamo nel posizionamento e nelle marcature preventive”. Infine un pensiero sulla Lazio, ex squadra del tecnico friulano: “La Lazio è una squadra di grande valore. Hanno doti tecniche eccezionali e la classifica parla per loro. Stanno anche bene fisicamente avendo il vantaggio di non aver avuto impegni europei”. Cigarini è in dubbio per Atalanta-Lazio. Per il resto gli orobici devono fare a meno degli squalificati Benalouane e Denis. Ballottaggio Stendardo-Biava per affiancare Masiello al centro della difesa.Possibile l’utilizzo di Bellini sulla fascia destra con l’avanzamento di Zappacosta a centrocampo. Probabile una mediana molto fisica con Migliaccio e Carmona. Moralez a sostegno dell’unica punta che sarà Mauricio Pinilla.

QUI LAZIO – “Stiamo proseguendo il nostro percorso con umiltà, rispetto ed entusiasmo”, queste le parole di Stefano Pioli in conferenza. Domani non ci sarà Klose: Un singolo non deve determinare una prestazione. La Lazio non deve cambiare perché conta il collettivo. Miro sta facendo bene ma ho altri giocatori di talento e che sono motivati”Il terzo posto sarebbe un grande traguardo ma forse lascerebbe un po’ di amaro in bocca: “Ragioniamo di partita in partita. Dobbiamo fare 15 punti”. Infine un giudizio sugli allenatore degli avversari, Edy Reja: “È un allenatore furbo, scaltro e che conosce i calciatori. Il fatto che conosca bene la Lazio sarà una difficoltà in più”. Biglia, De Vrij e Cana salteranno anche Atalanta-Lazio. A loro si unisce lo squalificato Miroslav Klose. Sarà Keita a sostituire l’attaccante tedesco. Possibile turno di riposo per Felipe Anderson con il trio composto da Candreva, Mauri e Lulic alle spalle del numero 14 biancoceleste. Per il resto la formazione sarà la stessa vista contro il Parma. Dopo sette mesi e mezzo, Gentiletti torna tra i convocati. Un altro recupero importante dopo quello di Djordjevic.

Gianpiero Farina

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *