Massimiliano Riverso
No Comments

Il Calciomercato delle Grandi: Dybala tra Inter e Juventus, Galliani sul futuro del Milan e l’incontro Pogba-Psg

Il Calciomercato delle Grandi: Dybala tra Inter e Juventus, Galliani sul futuro del Milan e l’incontro Pogba-Psg
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il futuro di Dybala sarà in Italia. La conferma viene anche dalle dichiarazioni di Zamparini a Radio Crc: “I nerazzurri insieme alla Juventus sono le squadre che vogliono Dybala maggiormente. Il Napoli si era mosso a suo tempo, ma con quel parco attaccanti il Napoli non ha come priorità quella di intervenire in attacco. Il Napoli ha Higuain, Gabbiadini, Callejon, adesso è tornato anche Insigne. Inter e Juve hanno maggiore necessità”.

Galliani sul futuro e le prospettive del Milan: “C’è una proprietà Fininvest che ha investito cifre iperboliche in questa società portando il Milan a risultati straordinari. La cosa che più preme a Silvio Berlusconi è il bene del Milan, se mai si dovesse arrivare ad una cessione, cosa tutt’altro che certa, sarà per il bene del Milan. Non possiamo dimenticare tutti gli scudetti e le Champions vinte. Non possiamo rimanere con la memoria storica a Udine. Dobbiamo ricordarci di tutto quello che è successo in questi anni. Tutto quello che è stato fatto rimane. Sulla scelta del doppio amministratore delegato è una decisione dell’azionista principale“.
Fumata grigia per il momento, ma le notizie provenienti dalla Svizzera sembrano che siamo ormai vicini a una svolta in questa telenovela.

Pogba a Parigi? Questa mattina ai microfoni de L’Equipe è intervenuto il presidente del Psg Al Khelaifi: “L‘ho incontrato, è un grande talento, è francese ed è parigino. Ma tutti i grandi club lo vogliono. Cavani? E’ giovane ed è il futuro del club. Ha solo bisogno di più fiducia, ma resterà a Parigi anche l’anno prossimo. Un’offerta da 50 milioni di euro per il suo cartellino? Non la guarderei nemmeno“.

@SportCafe24

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *