Connect with us

Football

Milan, Inzaghi allenerà gli Allievi Nazionali

Pubblicato

|

MILANO, 24 LUGLIO 2012 – Il Milan e Filippo Inzaghi non mettono fine al loro matrimonio, infatti il bomber continuerà a lavorare per il club rossonero ma sotto le vesti di allenatore.

ALLIEVI NAZIONALI – Con un comunicato ufficiale sul proprio sito il Milan annuncia: “A.C. Milan comunica che Filippo Inzaghi è il nuovo allenatore della squadra Allievi Nazionali. Ha firmato un contratto fino al 30/6/2014.
Al grande Pippo il più affettuoso augurio di buon lavoro.
” Comincia così la nuova vita di Pippo in rossonero, allenando giovani talenti con la speranza di insegnargli quanto più possibile e magari dir loro qualche trucco del mestiere che gli ha fatto alzare tante coppe in Italia, in Europa e nel Mondo. Adriano Galliani è felicissimo della scelta di Inzaghi e non sono da meno anche alcuni tifosi che sono rimasti sotto la sede del club per cercare di captare qualche notizia a riguardo.

SCARPETTE AL CHIODOFilippo Inzaghi quindi mette fine alla sua carriera da calciatore dopo aver disputato 623 partite e messo a segno ben 288 gol e dopo aver conquistato 3 Scudetti, 3 Supercoppe Italiane, 1 Coppa Italia, 2 Champions League, 1 Coppe Intertoto, 2 Supercoppe Uefa, 1 Coppa del mondo per club, 1 Campionato del Mondo e 1 Campionato d’Europa U-21. Negli anni molti giovani attaccanti saranno soprannominati il “nuovo Inzaghi“, ma di SuperPippo ce n’è uno solo.

a cura di Sebastian Mongelli

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending