Edoardo Baracco
No Comments

Mr Bee vs Lee: oggi nuovo incontro per un Milan Made in Asia

Arrivata l'offerta di Lee, oggi incontro Berlusconi-Mr Bee. Si ascoltano le offerte, il Milan, e Milano, è sempre più terra asiatica

Mr Bee vs Lee: oggi nuovo incontro per un Milan Made in Asia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Milan in campo continua a perdere, ma a quanto pare, l’unica cosa che sembra destare interesse tra le mura della sede di Via Aldo Rossi, è chi, tra qualche mese, sarà il nuovo proprietario del club. Lee vs Bee, questa è la sfida a suon di milioni, Cina contro Thailandia. L’offerta di Lee è gia arrivata, così come ieri è atterrato a Milano Mr Bee, oggi è in programma una riunione con Sivlio Berlusconi per discutere dell’offerta. Una cosa è certa, Milano ormai è terra asiatica, il Milan verrà ceduto, questo è certo, resta solo da capire a chi. Inzaghi è un uomo solo, distrutto mentalmente sull’orlo di scoppiare: “Non siete degni di questa maglia” è l’ultima bambola scoppiata nello spogliatoio rossonero. La nave è allo sbaraglio, senza un capitano, in attesa di finire una delle peggiori stagioni della gestione (molto probabilmente l’ultima) di Berlusconi. Mr Bee vs Lee, ormai è questo l’unico tormentone di casa Milan, l’ennesima squadra in mano ai magnati stranieri, non sappiamo quali saranno le intenzioni di questi investitori, i soldi sembrano esserci, sicuramente allargheranno i mercati a tutta l’Asia, ma saranno in grado di costruire una squadra competitiva o investiranno solo per avere un ritorno economico a loro favore? Questo è il dubbio più grande, c’è tanta euforia per il cambio di presidenza, ma i dubbi sono tanti. Il Milan deve tornare a gareggiare per le prime posizioni, ma a Milano la pazienza dei tifosi rossoneri sembra giunta al limite.

Edoardo Baracco

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *