Connect with us

Football

Il derby della Mole presentato da Max Allegri e Urbano Cairo

Pubblicato

|

La Juve di Allegri sdi gioca qualificazione e credibilità europea contro il Borussia Dortmund

Massimiliano Allegri protagonista assoluto della conferenza stampa di presentazione del derby della MolE al Media Center di Vinovo. Il tecnico bianconero ha esaltato il lavoro compiuto da Ventura nelle ultime due stagioni e presentato la gara come una sfida ad alto coefficiente di difficoltà. Urbano Cairo, presidente del Torino, ha invece polemizzato ieri sugli episodi dell’andata.

LA VIGILIA DI TORINO-JUVENTUS NELLE DICHIARAZIONI DI ALLEGRI E CAIRO

Massimiliano AllegriDomani giocheremo il derby contro una squadra che sta facendo una grande stagione e che è ancora in lotta per l’Europa League. Sarà una partita difficilissima perché Ventura è un allenatore che ha saputo fa crescere la squadra. Il Torino è difficile da affrontare anche perché sa come rallentare il gioco. Dovremo essere molto concentrati. Se il Torino è migliore in qualcosa rispetto a noi? Non penso che sia migliore in niente, però ha un’ottima organizzazione e il tecnico con i giocatori sono cresciuti molto“.

Urbano Cairo: “Buon allenamento, li ho visti concentrati. Dopo gli ho detto due parole, ma non serviva nemmeno. Ventura è sul pezzo giorno per giorno, non serve caricarli ulteriormente, anzi gli ho detto di non sentire troppo la partita. L’andata? Ho rimosso, anzi penso solo a questo derby. Mi ha fatto piacere vedere piuttosto la nostra Primavera vincere contro la Juve. Ce la metteremo tutta per fare un grande derby, venti anni sono tanti, vediamo se riusciamo a sfatare questo tabù. Anche all’andata abbiamo fatto bene, ma quello che conta è che in questi tre anni di Serie A siamo cresciuti costantemente, quindi possiamo ambire a qualcosa in più. Glik? Sta facendo un grandissimo campionato ed è a un gol dal suo record personale, ma domenica l’importante è che si segni, lo può fare anche Padelli“.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending