Matteo Masum
No Comments

Ecco il Milan 2.0: obiettivo Gustavo Henrique

Buon prospetto, classe '93. Nel Milan di oggi farebbe la sua discreta figura

Ecco il Milan 2.0: obiettivo Gustavo Henrique
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

I giovani per la rifondazione. Non si è ancora capito chi sarà il futuro patron del Milan, ma intanto il club di via Turati sta lavorando per provare a rilanciare il proprio progetto tecnico. Con le casse attualmente semi-vuote, l’idea è quella du puntare su calciatori giovani e di prospettiva. Tra alcuni nomi interessanti, circola quello di Gustavo Henrique, difensore centrale in forza al Santos.

IL PERSONAGGIO – Gustavo Henrique è un central difensivo classico. Fisico importante (è alto 1,93), bravo nel gioco aereo, con buoni margini di miglioramento, trattandosi di un classe ’93. Dotato inoltre di una velocità di base discreta, che gli consente di non sfigurare anche giocando in una difesa alta, e di una proprietà tecnica più che sufficiente per impostare l’azione. Quest’anno inoltre, alla sua prima esperienza in una massima serie, ha segnato due reti, dimostrando dunque di poter essere prezioso anche in area di rigore avversaria.

Si tratta in definitiva di un buon elemento, che potrebbe essere utile alla causa rossonera. Difficilmente Gustavo Henrique può essere etichettato come potenziale campione, ma, come detto, il ragazzo sa il fatto suo, ed anche caratterialmente potrebbe ambientarsi rapidamente. Il costo non dovrebbe superare i limiti del budget rossonero, quindi potrebbe trattarsi di un discreto investimento.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *