Connect with us

Champions League

Champions League, Juventus: ecco quanto valgono le semifinali

Pubblicato

|

Champions League, Juventus: ecco quanto valgono le semifinali

L’impresa della Juventus di Allegri, che ha ottenuto la qualificazione alle semifinali di Champions League nel Principato di Monaco, ha un sapore dolce non solo dal punto di vista sportivo (la formazione bianconera è tornata tra le quattro più forti d’Europa dopo 12 anni), ma anche dal lato economico. L’avanzamento europeo, infatti, ha permesso alla società bianconera di accumulare una grandissima somma economica che potrebbe tornare molto utile in estate per puntellare una rosa già molto forte.

JUVE, ECCO QUANTO VALE LA SEMIFINALE – Dietro la semifinale conquistata dalla Juventus c’è dunque molto di più che il semplice e importante merito sportivo. I bianconeri, infatti, grazie al passaggio del turno contro il Monaco, hanno ottenuto altri 4.9 milioni di euro. I quasi 5 milioni poi vanno aggiunti ai 12.1 milioni di euro in seguito alla qualificazione alla fase ad eliminazione diretta, con la quota fissa di 8.6 milioni per la partecipazione ai gruppi della Champions League. Inoltre, nelle sei partite del girone, il club di Corso Galileo Ferraris ha acquisito altri 3.5 milioni di euro, in seguito ai risultati sportivi, ossia tre vittorie ed un pareggio. A a tale somma devono essere addizionati gli oltre 45 milioni provenienti dal market pool, secondo i criteri della Uefa (il 55% circa del totale è destinato al vincitore del campionato). Infine, il ricavo totale è dato dall’incontro e relativo superamento dell’ostacolo del Borussia Dortmund che ha portato nelle casse bianconere altri 7.4 milioni. La somma complessiva dunque è di oltre 80 milioni di euro, buone argomentazioni per l’estate che si avvicina e per una Juventus che si preannuncia protagonista sul mercato per rinforzare una squadra che si è dimostrata già competitiva anche nei grandi palcoscenici europei.

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending