Connect with us

Basket

Playoff Nba: Superman sale in cattedra ed è 2-0 Houston

Pubblicato

|

Howard, 11 punti e 5 rimbalzi in Gara-1

Ma che mostri sono questi Rockets, pronti via il barba sigla i primi due punti della gara mandando al bar un Rondo in netta giornata no, poco dopo ne sigla altri due e poi serve un assist meraviglioso per Howard (man of the match). Partenza razzo, spaventosa, di Houston in questi Playoff e il derby texano si sposta a Dallas con i Rockets sul 2-0. Si fa dura adesso per Nowitzki e compagnia che dovranno dare una scossa alla serie se vogliono sperare almeno di riaprire i giochi. Sarà dura contro questi, ma i Mavericks hanno la rosa e i giocatori per poter ribaltare il risultato.

James Harden e Dwight Howard, dominatori nella notte di Playoff Nba

James Harden e Dwight Howard, dominatori nella notte di Playoff Nba

SUPERMAN SHOW – Il re della serata è senza ombra di dubbio Dwight Howard con i suoi 28 punti e 12 rimbalzi. Metteteci anche i 6 assist e 24 punti di Harden e tirate un po le somme. Non c’è stata partita, Dwight era incontenibile: stoppate, schiacciate e recuperi in ogni parte del campo, se fin ora avevamo dubitato del fatto che potesse essere un giocatore leader oggi abbiamo avuto la prova del contrario. Nelle partite che contano Superman c’è, eccome se c’è. Lavoro difensivo splendido del numero 12, la notizia non poteva arrivare in un momento migliore visto che ora la serie si sposta in quel di Dallas. L’atmosfera sarà diversa e non sarà semplice come giocare tra le mure amiche, una rimonta può essere possibile, Houston dev’essere brava a non calare dal punto di vista mentale. Il vantaggio c’è ma ribaltarlo è un attimo.

POSSIBILE RISCATTO – Dallas ha bisogno di un riscatto tra le mura amiche, oggi la sfida nella sfida (Harden – Nowitzki) è stata oscurata da Superman, ma il tedesco ha giocato una buona partita difensivamente parlando, dando anche un piccolo apporto in avanti mettendo a segno 10 punti. La sfida però si riaccenderà sicuramente all’American Airlines Center, la gara è ancora lunga, fin ora lo spettacolo è stato incredibile e il ritmo di gioco altissimo. Potrebbe succedere di tutto in terra Mavericks, d’altronde si sa, nei Playoff sulla è scontato. Houston potrebbe chiudere subito i giochi e sul 3-0 la serie sarebbe praticamente chiusa, salvo miracoli incredibili. Ellis questa notte è stato insieme a Dirk l’uomo più pericoloso e sicuramente molte delle speranze di riaprire i giochi sono riposte nelle sue mani. Lo spettacolo continua, con Dallas che si trova ad un bivio: riapertura o eliminazione. La divisione tra le due cose è molto sottile.

TABELLINO:

Dallas Mavericks: Ellis 24, Barea 13, Chandler 11, Nowitzki 10. Rimbalzi: Nowitzki 13. Assist: Ellis 3.

Houston Rockets: Howard 28, Harden 24, Smith 15, Brewer 15. Rimbalzi: Howard 12. Assist: Smith 9.

PAGELLE:

Come ampiamente ripetuto all’inizio è Howard il migliore in campo, voto 8 per lui, grande lavoro sia in difesa che in attacco, il 12 era ovunque. Magnifico. Harden ha ceduto volentieri la scena a Superman ma non ha certo sfigurato con i suoi 24 punti, 7,5 per il barba. Grande partita anche per Smith che ha chiuso con 9 assist e 15 punti a referto dando una grossa mano alla causa. C’è anche il suo zampino nel 2-0 di Houston, 7 pieno. Per quanto riguarda Dallas il migliore è stato Ellis autore di un match da 24 punti e 3 assist. Potrà dire ancora tanto nelle prossime due partite, 7,5 per lui. Dirck si è limitato al lavoro sporco difensivo, con i suoi 13 rimbalzi ha limitato parecchi attacchi di Houston, anche lui sarà un grande protagonista nelle prossime partite, 7. 13 punti e 6 rimbalzi anche per Barea, buon apporto il suo, 6,5 piu che meritato. Peggiore in campo Rondo, ancora oggetto estraneo in questi Playoff, voto 5.

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending