Connect with us

Champions League

Psg e Bayern, i motivi per credere nella remuntada

Pubblicato

|

Ibrahimovic e Verratti remuntada PSG.

PSG e Bayern: operazione remuntada. Bavaresi e parigini devono ribaltare il risultato dell’andata. Quali i motivi per crederci?

PARIS-SAINT-GERMAIN TRA RECUPERI IMPORTANTI  E STATISTICHE – L’1-3 dell’andata lascia pochissime speranze alla squadra di Laurent Blanc. Però al Camp Nou bisogna provarci anche perché ci sono due frecce in più nell’arco rispetto alla partita del Parco dei Principi: Marco Verratti e Zlatan Ibrahimovic. Le geometri dell’ex Pescara e la classe dello svedese possono dare quel qualcosa che può permettere quantomeno di sperare. Poi ci sono le statistiche a cui aggrapparsi: il PSG ha perso solo 3 delle ultime 13 trasferte in Champions League vincendone ben 7. Difetti del Barcellona? Difficile trovarne qualcuno ma il voler fare la partita a tutti costi può rivelarsi un’arma a doppio taglio per i catalani. E chissà che un gol in contropiede non possa riaprire il tutto. Al limite dell’impossibile. Ma d’altronde si parla pur sempre di remuntada…

Il Bayern Monaco cerca la remuntada contro il Porto.

Il Bayern Monaco cerca la remuntada contro il Porto.

BAYERN, DIMOSTRA DI ESSERE FORTE! – Il 3-1 con cui il Porto ha superato all’andata il Bayern Monaco ha sorpreso sicuramente tutti. E ora tocca ai bavaresi dimostrare di essere forti e confermare quei galloni da favorita che la squadra di Guardiola si porta sempre dietro. Certo l’emergenza rimane. Senza Robben, Ribery, Alaba, Javi Martinez e e Benatia non sarà semplice. Ma i tedeschi in casa sono un rullo compressore difficile da fermare. Si può citare come esempio un precedente di circa un mese fa: il 7-0 allo Shaktar Donetsk. In quella partita fu grande protagonista Muller. E proprio l’attaccante tedesco, insieme a Goetze e Lewandoski, dovrà prendere per mano la squadra. La forza dei singoli è il principale motivo per cui il Bayern deve e può credere nella remuntada. E poi c’è qualcos’altro: la maturità che questa squadra ha sempre mostrato nei momenti importanti. Gli uomini Guardiola difficilmente deludono nelle partite clou. Sta a loro quindi dimostrare che la sconfitta di Oporto è stata solo un caso.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending