Connect with us

Prima Pagina

Gli infortuni del Madrid e i drammi esistenziali del Carletto

Pubblicato

|

Carlo Ancelotti, record stop Curitiba

Brutte notizie in casa Real Madrid. L’infermeria ha sentenziato: stop per Bale e Modric, entrambi non ci saranno nella sfida di ritorno dei quarti contro i cugini Colchoneros. L’Atletico in Champions League si troverà di fronte dei Blancos raffazzonati, privi di ben quattro titolari. Oltre al gallese e al croato non ci saranno nemmeno Marcelo e Benzema. Mani nei capelli e sopracciglio al soffitto per Ancelotti, che con la pochezza della rosa che si trova a disposizione dovrà fare i salti mortali per sopperire alle assenze.

Fabio Coentrao a sinistra in luogo del sosia di Ficarra, uno tra Khedira e Illaramendi per far coppia con Kroos in mezzo (e sostituire Modric), il Chicharito Hernandez – uno che la porta non la vede proprio mai – al posto del bomber francese e ballottaggio Isco/James Rodriguez per non far rimpiangere Mister 100 milioni. Cose molto tristi, che rendono bene l’idea della crisi isterica in cui sono sicuramente sprofondati tutti i tifosi Merengues.

Saranno notti drammatiche per Carletto, davvero brutta la vita da allenatore del Real Madrid.

Continue Reading
1 Comment

1 Comment

  1. Modestino Picariello

    20 aprile 2015 at 15:12

    Tutto quello che vuoi, Simo, ma Illarramendi è uno scarparo fisicamente come se ne sono visti pochi dalle parti del Real. Detto questo, tiferò per il sopracciglio di Ancelotti sempre 😀

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending