Gianpiero Farina
No Comments

Miroslav Klose ancora tu…ma non dovevi essere finito?

Gli anni passano ma l'attaccante tedesco continua a segnare

Miroslav Klose ancora tu…ma non dovevi essere finito?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

E gli anni passano e non ci cambiano canta Fedez. Mai parole furono più azzeccate per  descrivere un certo Miroslav Klose. 36 anni e non sentirli. Un feeling con il gol che sembra non voler svanire mai. Più lo danno per finito più lui segna e stupisce. 10 gol in questo campionato e doppia cifra già raggiunta. Ma mancano ancora otto partite e la sensazione è che il bottino di reti dell’attaccante tedesco sia destinato ad arricchirsi ancora. Non è sazio Miroslav Klose. Nonostante il campionato del mondo conquistato, continua a correre, lottare, aiutare i compagni. Un esempio di professionalità pura dimostrato dal fatto che in allenamento è sempre tra i primi ad arrivare e tra gli ultimi a lasciare il campo Non si risparmia mai con i giovani e Felipe Anderson e Keita vedono in lui un modello da seguire. Miroslav Klose ha dato tanto alla Lazio e probabilmente lo farà ancora anche una volta appesi gli scarpini al chiodo. Ma per adesso il panzer vuole pensare solo a giocare. I biancocelesti sono ad un passo dalla Champions e siamo sicuri che Miro non vede l’ora di gonfiare la rete anche nelle notti europee.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *