Sanda Urda
No Comments

Moto2, Austin: inno brittanico per la prima vitoria di Lowes

Terzo posto per Rins. Rabat quarto davanti a Morbidelli

Moto2, Austin: inno brittanico per la prima vitoria di Lowes
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Con il tracciato del Circuit of the Americas ancora bagnato in alcuni punti, parte il secondo appuntamento stagionale anche per la classe intermedia del mondiale. Piloti e team della Moto2, come anche quelli della categoria cadetta, si preparano sia per una gara asciutta che rayn visto il capriccioso ed insolito meteo texano.

Sam Lowes (Speed Up Racing) vince la gara. Per l’inglese si tratta della prima vittoria nel Campionato del Mondo, ottenuta al termine di una gara tiratissima con scambio di posizioni e bagarre con i suoi soliti avversari (Zarco, Rabat, Simeon). Alle sue spalle chiude il francese Johann Zarco (Ajo Motorspot), coinvolto in un contatto con il poleman Xavier Simeon (Federal Oil Gresini), a terra a poche tornate dalla fine mentre i due erano in lotta per la terza posizione. Con il belga in fuorigioco, sale sul terzo gradino del podio Alex Rins (Paginas Amarillas HP 40), alla sua seconda gara nella categoria dopo il quarto posto del Qatar. In quarta posizione il campione del mondo Tito Rabat (Estrella Galicia 0,0 Marc VDS) ha la meglio su Franco Morbidelli (Italtrans Racing); sesto Hafizh Syahrin a precedere le Speed Up dei team-mate Anthony West e Julian Simon (QMMF Racing) tra i quali si piazza il vice-campione Mika Kallio.

Sanda Urda

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *