Connect with us

Social

Fiorentina, il ritorno in campo di Rossi resta un rebus

Pubblicato

|

Giuseppe Rossi, sfortunatissimo campione della Fiorentina

La comunicazione in casa viola presenta della falle e delle pecche notevoli, ma questa non è una novità (vedere alla voce infortunio Gomez per eventuali approfondimenti). Ci risiamo pure quest’anno, stavolta con Rossi, e meno male, ripeto, meno male, che l’attaccante ha parlato ieri ai margini della conferenza sull’ATT (Associazione Tumori Toscana, di cui lui è testimonial), spiegando, e chiarendo in parte, la sua situazione. Quindi: ricapitoliamo tutta la storia. Il ragazzo sta bene e, stando a quanto comunicato dalla società, Pepito doveva già essere rientrato in gruppo lunedì, cosa che non è avvenuta. A margine della partita contro la Juventus c’erano state anche le parole di Montella parecchio pessimiste riguardo alla sua situazione (“Il ragazzo non si è ancora allenato col gruppo e non mi risulta che i tempi del suo rientro siano brevi”). Parole pesanti, si, la domanda però sorge spontanea: ma in società, tra allenatore e staff medico e responsabili di comunicazione, vi parlate? Perché il caso Rossi sta diventando un rebus anche piuttosto importante. Vedremo se ci saranno novità a breve, i principali problemi riguardano l’aumento dei carichi di lavoro che il ginocchio adesso non riesce a sopportare. Superati questi problemi sembrerebbe che Rossi possa definitivamente tornare ad allenarsi col gruppo. Staremo a vedere, dare una tempistica adesso è pressoché impossibile, ma il calvario sembra essere arrivato ad un punto di svolta. Report medici permettendo…

Edoardo Baracco

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending