Connect with us

Prima Pagina

Saudade Moratti, il Made in Indonesia è già fuori moda: torna?

Pubblicato

|

Moratti Presidente

Moratti torna, o vuole tornare, forse, o forse no. “E’ quando perdi qualcosa a cui tieni che cominci ad apprezzarla veramente”, dicono. Ha perso il suo giocattolo, o meglio l’ha venduto: ormai gli aveva dato tutto quello che poteva sognare, 45 anni dopo il padre, un cerchio si era chiuso. Dopo un patrimonio folle speso sul suo grande amore, molto più che una squadra di calcio: ha passato il testimone, lo ha fatto in quello che ad oggi incarna il management moderno tutto numeri e poco cuore. A lui così non piace, ai bilanci ha dato sempre poco retta, fin troppo poca..Oggi qualcuno dice che vuole tornare, vuole riprendersi ciò che in parte è ancora Suo, ma è quel concetto di “parte” che non gli va giù. Non può essere altrimenti se al nome Moratti è associato un quarto di storia del club, i momenti più gloriosi. Qualche tifoso mugugna, vuole dar fiducia a Thohir e alla sua voglia di emergere e realizzare un progetto ambizioso, altri invece sognano. Che Moratti si riprenda il suo giocattolo e torni a prendere i Ronaldo, R.Carlos, Vieri, Ibra ed Eto’o di un tempo: come se non ci fosse un domani, come se i soldi non avessero alcun valore, come se esistesse solo l’Inter. C’è solo l’Inter, canta San Siro…Pazza Inter intonano i tifosi.

#massimoforpresident è il prossimo cult dei social?

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending