Connect with us

Coppa Italia

Verso Napoli-Lazio: conferenze e probabili formazioni

Pubblicato

|

Pioli Lazio-Chievo.

E’ tempo di ritorno delle semifinali di Coppa Italia. Domani allo stadio San Paolo andrà in scena Napoli-Lazio. 1-1 il risultato dell’andata con i gol di Klose e Gabbiadini. Due squadre in due momenti totalmente differenti: i biancocelesti vengono dal successo di Cagliari e da una striscia di sette vittorie consecutive; gli azzurri dalla sconfitta contro la Roma e da un serie di partite tutt’altro che convincenti.

Benitez ha parlato alla vigilia di Napoli-Lazio.

Benitez ha parlato alla vigilia di Napoli-Lazio

QUI NAPOLI – “Domani giochiamo per arrivare alla seconda finale consecutiva. Può essere un bel traguardo”, esordisce così Rafa Benitez nella conferenza della vigilia. Il tecnico spagnolo non vuole assolutamente gestire il risultato dell’andata: Andiamo in campo con l’idea di vincere la partita. Noi siamo una squadra che attacca. La Lazio crea tanto ma subisce e noi dobbiamo essere bravi ad approfittarne senza concedere spazi. Come ha detto Koulibaly, loro all’andata hanno fatto due tiri ed un gol”. Una battuta sulle condizioni di Zuniga e Gargano: “Le condizioni di Zuniga migliorano ma è difficile vederlo in campo dall’inizio. Gargano è stato fermo e ora deve ritrovare il ritmo partita”. Infine due parole sul suo futuro: Non è vero che andrò via. Sono tutte voci false. Tra qualche settimana incontrerò il presidente e parleremo meglio del futuro del Napoli”. Nella seduta mattutina di Castelvolturno sono emerse indicazioni sulle formazioni per Napoli Lazio. Probabile verrà data una possibilità ad Hamsik e Gabbbiadini. Per completare il terzetto alle spalle di Higuain, ballottaggio tra Mertens e Insigne. A centrocampo, accanto a Gargano, spazio a uno tra Inler e David Lopez. Maggio, Albiol, Koulibaly e Strinic dovrebbero comporre il quartetto difensivo. Assente Mesto per squalifica.

QUI LAZIO – Pioli non si vuole fermare e vuole anche la finale di Coppa Italia. “E’ una partita molto importante. Siamo gli unici ad aver iniziato la Coppa Italia dall’inizio. Meritiamo questa finale, queste le parole del mister biancoceleste alla vigilia di Napoli-Lazio. Il risultato dell’andata sfavorisce leggermente i capitolini: “Volevamo sicuramente un risultato diverso. Il primo tempo meritavamo di più ma nella ripresa ci hanno messo in difficoltà. Comunque ce la giocheremo. Sappiamo che dobbiamo segnare. Abbiamo questa possibilità perché creiamo tanto”. Due battute sulle condizioni di Klose e Braafheid: “Klose sta bene. Ha preso una botta e ieri è stato precauzionalmente a riposo ma oggi si è allenato e può giocare. Braafheid non giocava da molto tempo ma le grandi motivazioni aiutano a recuperare energie”. Infine un pensiero sul grande momento della squadra:Siamo cresciuti molto in consapevolezza e nella gestione della gara. Siamo sempre più consapevoli dei nostri valori e siam più lucidi ed intelligenti nel leggere le situazioni”. Berisha in porta al posto di Marchetti: dovrebbe essere chiusa l’unica novità di formazione. Per il resto dovrebbero esserci gli stessi undici visti al Sant’Elia. Reparto difensivo composto da Braafhied, Mauricio, De Vrij e Basta. Biglia e Parolo davanti alla difesa con Felipe Anderson, Mauri e Candreva dietro Miroslav Klose.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending