Connect with us

Basket

Serie A BEKO: Milano vince anche a Caserta. Reggio batte Venezia

Pubblicato

|

Caserta-Milano Serie A Beko.

L’eliminazione in Eurolega non intacca il cammino di Milano in campionato. L’Armani infatti, nella 10a giornata di ritorno di Serie A Beko, espugna Caserta 82-78. Ma è stata tutt’altro che facile. La Pasta Reggia, ultima in classifica e vogliosa di riaprire il discorso salvezza, ha condotto per lunghi tratti il match. L’ha spuntata la squadra di Banchi grazie a due tiri liberi realizzati nei secondi finali da Melli ma sono stati i 17 punti di Gentile a tenere a galla l’Olimpia. Ai padroni di casa resta la grande prestazione e la certezza di essere ancora vivi come già fatto vedere nella sfida contro Trento.

Trento sbanca Sassari con un grande Mtcihell (31 punti-): è questa la sorpresa della 10a giornata di ritorno della Serie A Beko.

Trento sbanca Sassari con un grande Mtcihell (31 punti-): è questa la sorpresa della 10a giornata di ritorno della Serie A BEKO

TRENTO, COLPACCIO A SASSARI. REGGIO BATTE VENEZIA – Ed è stata proprio la Dolomiti Energia a realizzare il colpaccio di questo turno di Serie A Beko andando a vincere a Sassari. 84-92 il punteggio finale. Alla squadra di Sacchetti non è bastato un super David Logan per rimediare a tre quarti inguardabili. La squadra di Buscaglia è stata trascinata da un mostruoso Mitchell, autore di 31 punti. Importantissima vittoria di Reggio Emilia che supera Venezia 70-67 e aggancia al secondo posto proprio l’Umana. Decisivi i due lituani Lavrinovic e Kaukenas con quest’ultimo che ha messo a segno la tripla decisiva a 3″” dal termine. La Reyer ha comunque giocato la sua partita ma paga la follia di Peric, fattosi espellere negli ultimi minuti.

CANTU’, ROMA, BRINDISI, BOLOGNA E CREMONA OK – Debutto positivo per Metta World Peace davanti al suo nuovo pubblico. L’ex stella NBA ha messo a segno 19 punti e ha guidato Cantù al successo contro Capo d’Orlando per 93-67. Al sesto posto della Serie A Beko si conferma Brindisi, vittorioso nel match contro nel match contro Pistoia per 89-77. Protagonista il solito Denmon (27 punti). Roma centra la quarta vittoria superando Avellino per 81-72. Inutili per la Sidigas i 21 punti di Banks. Bologna supera Varese. 86-78 è un risultato bugiardo in quanto la Granarolo si era portato sul 60-35 ed ha poi praticamente smesso di segnare. Infine Cremona ha vinto a Pesaro per 89-74 nonostante i 31 punti di Wright per la Consultinvest. Bene per la Vanoli il solito Clark (19 punti).

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending