Connect with us

Football

Verso Roma-Napoli: Garcia e Benitez pronti a vincere per ripartire

Pubblicato

|

Benitez parla alla vigilia del match contro l'Inter

Ritorna la Serie A e in particolare per Roma e Napoli, la ripresa del campionato può diventare fondamentale per le sorti finali della stagione. Si affrontano le due squadre che ad inizio campionato si pensava potessero dar filo da torcere alla Juve, ma entrambe hanno fallito l’obiettivo scudetto ripiegando su una ipotetica qualificazione in Champions League, insidiata da Sampdoria, Lazio e Fiorentina. Sicuramente chi vincerà domani non si potrà dire sicura della qualificazione però compierà un gran passo avanti a discapito di una rivale. Vediamo cosa hanno detto i due allenatori alla vigilia di questa partita:

Francesco Totti, il grande assente per la partita di domani

Francesco Totti, il grande assente di Roma-Napoli

Garcia: “Avremo tante assenze ma vogliamo tornare a vincere” – Gran parte della conferenza stampa di Garcia si è focalizzata sulle numerose assenze della sua squadra che potrebbero intaccare una possibile vittoria di domani ma comunque Garcia non cerca alibi:  “Lo scorso anno avevamo a disposizione Maicon, Strootman, Totti, Gervinho ma sono sicuro che possiamo sempre fare di più, il fatto di aver pareggiato spesso in questi ultimi mesi significa che nei primi mesi abbiamo fatto qualcosa di eccezionale. Non possiamo fare paragoni con la scorsa stagione perchè è una squadra diversa, questa squadra può tornare a fare grandi cose. Vogliamo prendere il massimo dei punti da qui alla fine.” E quando gli chiedono se preferirebbe essere in corsa ancora in Europa League a discapito del secondo posto, come apparentemente sta facendo Benitez, risponde così: “Io sono l’allenatore della Roma e sono contento del secondo posto attuale. Benitez è un grande allenatore ma noi vogliamo vincere il massimo delle partite a disposizione per entrare in Champions.”

Benitez: “Credo nella squadra, a breve parlerò col presidente” – Uno dei temi più caldi in casa Napoli è sicuramente il futuro di Rafa Benitez, che continua a non rilasciare dichiarazioni chiare riguardanti la sua permanenza ma ha spiegato che in queste settimane si incontrerà con De Laurentiis per chiarire la situazione: “In queste settimane parlerò col presidente per parlare del mio futuro al Napoli ma voglio ricordare che al Chelsea vinsi in scadenza di contratto, credo nel progetto Napoli e provo a dire che anche senza Champions, il cammino può continuare ma naturalmente faremo il massimo per andare avanti”. E per quanto riguarda la partita di domani ha evidenziato le possibilità di vittoria della sua squadra parlando anche di Garcia: ” Giocare a Roma non è facile, Rudi è un allenatore esperto e sa cosa fare. Noi faremo una buona partita così come farà la Roma, con la qualità che ha, nonostante gli infortunati ma siamo sicuri di poter ritrovare la vittoria esprimento il nostro gioco”. 

Raul Parrella (@RaulParrella)

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending