Davide Terraneo
No Comments

Fantacalcio, consigli per la 29a giornata

Shaqiri e Anderson contro Parma e Cagliari sono certezze, Dybala ospita il Milan per il suo gol numero 13. Occhio alla coppia Morata-Llorente

Fantacalcio, consigli per la 29a giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Rimettete nel cassetto la maglia della nazionale, dimenticate la domenica pomeriggio passata in montagna senza nessuna partita a cui pensare, e riprendete finalmente in mano statistiche, dati e probabili formazioni. Il fantacalcio è tornato. E con esso torna il grande dilemma di ogni fantallenatore: quale formazione schierare?

Felipe Anderson, gol a Parma.

Il brasiliano Felipe Anderson, impegnato a Cagliari, è una certezza di quest’annata di fantacalcio

COPPIA SPAGNOLA – La più grande certezza di questa stagione del nostro campione consiste nella formazione della Juventus. La sfida casalinga contro l’Empoli non dovrebbe costituire un ostacolo eccessivo per gli uomini di Allegri, che dovrebbe schierare il tandem tutto iberico composto da Morata e Llorente. Se il primo arriva galvanizzato dal gol vittoria con la roja nel match contro l’Ucraina, l’ex punta del Bilbao sarà motivatissimo per tornare ad essere un punto di riferimento importante per i bianconeri. Non è stato invece convocato in nazionale Felipe Anderson, che ha avuto tutto il tempo per riposare e prepararsi al meglio per la sfida di Cagliari. Il brasiliano è una delle sorprese più piacevoli di questo fantacalcio, e in terra sarda potrebbe colpire nuovamente. Attenzione anche a Keita, che potrebbe essere preferito a Klose e farà di tutto per dimostrare a Pioli di poter ricevere più spazio nelle gerarchie biancocelesti.

SHAQ ATTACK – Giornata favorevole (almeno sulla carta) per l’Inter di Mancini, che ospita un Parma ultimissimo e in crisi totale. L’assenza dello squalificato Icardi lascia maggiori opportunità a Palacio e Podolski, non sempre al centro del progetto del tecnico jesino. Ma il vero pericolo per la difesa ducale è lo svizzero Shaqiri, che ha le qualità adatte per scardinare la resistenza degli uomini di Donadoni. L’altra milanese è invece impegnata a Palermo, e Dybala potrebbe essere un cliente indigesto. L’argentino è già andato a segno a San Siro, e contro la retroguardia rossonera cercherà di trovare la tredicesima rete stagionale. A Verona l’Hellas ospita un Cesena a caccia di punti ma non sempre efficace nel reparto difensivo. Ecco allora che l’esperto Luca Toni può confermarsi arma letale dell’attacco degli scaligeri. Se lo avete al fantacalcio, continuate a puntare su di lui. Non ve ne pentirete.

I RISCHI – Roma-Napoli sarà il big match di questa ventinovesima giornata di Serie A. Le due squadre arrivano da un periodo di forte crisi, e potrebbero non essere in grado di dare il meglio. Schierare centrocampisti o difensore del lunch match potrebbe rivelarsi rischioso e controproducente. Il Torino a Bergamo invece affronterà una squadra abituata a lottare e a concedere pochi spazi: Quagliarella e compagni rischiano di trovare difficoltà nell’andare a segno. Discorso a parte per Fiorentina-Sampdoria, che per le caratteristiche delle due formazioni potrebbe essere un incontro ricco di emozioni. Potrebbe pagare schierare gli attaccanti viola e blucerchiati, meno dare fiducia a Neto o Viviano. Almeno in teoria. Il fantacalcio versione Pasqua può fare brutti scherzi.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *