Marco Scipioni
No Comments

Svolta Castan, il tunnel è finito: in campo prima di fine campionato

Ottime notizie in casa Roma: Castan ha ottenuto l'idoneità sportiva. La speranza capitolina e non solo, è quella di rivederlo in campo prima della fine del campionato. Ecco gli ultimi aggiornamenti

Svolta Castan, il tunnel è finito: in campo prima di fine campionato
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

ROMA, ECCO CASTAN- Buone notizie per il mondo del calcio e, in particolar modo per la Roma: Castan sta tornando. Il calciatore giallorosso ha disputato l’ultima partita al Castellani di Empoli, il 13 settembre scorso. Il brasiliano ha scoperto di avere un cavernoma al cervello, dopo aver percepito sensazioni di vertigine e giramenti di testa. Dopo l’operazione, perfettamente riuscita, il calciatore ha dovuto aspettare qualche mese prima di ricevere l’idoneità sportiva, arrivata nella giornata di ieri, che lo porterà nel giro di qualche settimana a poter aggregarsi nuovamente in gruppo. La visita, effettuata dal Prof. Maira presso il Policlinico Gemelli di Roma, ha evidenziato l’ottima evoluzione post operatoria, come si può leggere nel sito del club capitolino ed emesso dal bollettino medico: “Castan ha sostenuto in giornata un controllo clinico e strumentale che ha evidenziato l’ottima evoluzione post operatoria. Il calciatore riprenderà nuovamente e progressivamente a colpire di testa e ad aumentare i carichi di lavoro”, ma per rivedere il brasiliano in campo ci vorrà ancora qualche tempo. Infatti, la volontà del calciatore di tornare in campo prima di fine campionato è soltanto una speranza, al momento. Lo step più delicato che il difensore giallorosso dovrà affrontare sarà non solo l’aumento dei carichi di lavoro, ma anche e soprattutto il colpo di testa che verrà costantemente monitorato sotto l’occhio vigile del Prof. Zeppilli.

In bocca al lupo, Leandro Castan, ti aspettiamo presto in campo!

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *