Vincenzo Galdieri
No Comments

Juve, Allegri ha le idee chiare: ora dentro tutte riserve

La Champions League, per i bianconeri, da ossessione si è trasformata in utopia, poi in sogno, ora in obiettivo raggiungibile: Allegri ha le idee chiare adesso

Juve, Allegri ha le idee chiare: ora dentro tutte riserve
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Adesso Allegri ha le idee chiare: dentro le riserve. Con la Juve impegnata su tre fronti, è pronto a fare l’esatto opposto di quanto fatto da Conte negli anni passati. L’attuale ct della Nazionale aveva in testa un obiettivo primario: non vincere, ma stravincere il campionato. Allegri non vuole stravincerlo, si accontenterebbe di vincerlo e basta. E con 14 punti di distacco sulla seconda, è pronto a mandare in campo tante riserve. O seconde linee, che dir si voglia. Perchè la rosa bianconera è talmente ampia e di qualità che vere riserve poi non sono. C’è la Coppa Italia, un risultato da recuperare in casa viola per sognare la Decima. E poi c’è la Champions LeagueChe ai quarti vede la Juve accoppiata al Monaco: vietato sbagliare. E per evitare di sbagliare nelle coppe, Max è pronto a lasciare eventualmente qualcosa per strada in campionato: perchè si può. Con l’Empoli pochi titolarissimi. Giocheranno sicuramente Buffon, Chiellini e Vidal. In dubbio Bonucci, Evra e Lichtsteiner. Gli altri fuori. Chi per infortunio (Pirlo, Pogba, Marchisio), chi per scelta conservativa (Barzagli, Morata, Tevez). Allegri ha le idee chiare. Vuole vincere tutto. Tentar non nuoce.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *