Roberto Cusimano
No Comments

Calciomercato Inter: per la difesa torna di moda il croato Vida

Il 25enne della Dinamo Kiev ha aperto ad un possibile passaggio in maglia nerazzurra. Oltre a lui rimangono vive le piste Dragovic ed Heurtaux

Calciomercato Inter: per la difesa torna di moda il croato Vida
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Il difensore Vida è sempre nel mirino dell'Inter

Il difensore Vida è sempre nel mirino dell’Inter

Uno dei reparti deboli dell‘Inter è senza dubbio la difesa, ed è così che già da ora la dirigenza nerazzurra si starebbe muovendo per trovare i sostituti di Juan Jesus e Vidic, due che con molta probabilità lasceranno Milano a giugno. Il dato di trentasei reti subite in stagione in campionato (media superiore ad un gol a partita) non è di certo sostenibile se si vuole competere con le big del campionato. Anche in Europa l’Inter ha mostrato sia con Celtic ma soprattutto contro il Wolfsburg i suoi limiti difensivi tanto che è uscita dalla competizione. In cima alla lista degli acquisti c’era fino a qualche settimana Thomas Heurtaux, tuttavia i contatti con il difensore della Dinamo Kiev Domagoj Vida non sono mai cessati da gennaio fino ad ora.

VIDA, IL JOLLY – Il nome è tornato di attualità dopo che il croato classe ’89, intervistato dalla Gazzetta dello Sport dopo la gara vinta dalla sua Nazionale ai danni della Norvegia, ha riferito che gli farebbe piacere un giorno vestire la maglia nerazzurra. Vida sarebbe un ottimo acquisto poiché è capace di ricoprire tutti i ruoli: in Nazionale fa il centrale, nella Dinamo Kiev fa il terzino destro e talvolta sa adattarsi anche a sinistra. A luglio il reparto difensivo della squadra di Mancini subirà quindi un radicale cambiamento, infatti oltre l’ex Dinamo Zagabria il ds Ausilio tiene d’occhio anche l’altro difensore degli ucraini Dragovic, il problema è il suo prezzo più elevato. L’Inter non vorrebbe spendere cifre folli per assicurarsi i due calciatori, si parla di circa 20 milioni di Euro per entrambi ma pensiamo anche che difficilmente il club di Kiev rinunci ai suoi due difensori nella stessa sessione di mercato. Oltre a loro due il club di Tohir ha un accordo di massima per l’estate con il difensore del Granada Jeison Murillo, già ad un passo dai nerazzurri a gennaio.

Roberto Cusimano

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *