Connect with us

Fiorentina

Fiorentina scorpacciata di reti in amichevole, sugli scudi El Hamdaoui

Pubblicato

|


FIRENZE, 23 LUGLIO – Tanti applausi e tante reti per la seconda uscita stagionale della compagine gigliata che ieri ha affrontato il Vigonovo, squadra che milita nella Promozione friulana. Il match si è concluso con undici reti a zero a favore dei viola. Sugli scudi il neo acquisto El Hamdaoui autore di cinque reti che fanno ben sperare per l’inizio imminente della stagione.

VIVIANO E DELLA ROCCA – Non solo calcio giocato per la Fiorentina che nonostante la calma apparente di questi giorni sul mercato si muove e non poco. Domani sarà al 99 per cento il giorno decisivo per il passaggio in viola del portiere Emiliano Viviano. Nell’affare, come già detto negli scorsi giorni, c’è inserito anche il centrocampista Francesco Della Rocca che ha ampiamente fatto capire che vestire la maglia con il giglio al petto per lui è motivo di grande orgoglio.

CUADRADO – Dopo l’improvviso attacco d’appendicite capitato all’esterno ex Lecce Juan Cuadrado, oggi il colombiano sosterrà le consuete visite mediche e raggiungerà la squadra in ritiro in quel di Moena. Il talento scuola Udinese si è detto entusiasta di vestire la casacca viola e non vede l’ora di potersi mettere a lavoro sotto la supervisione di mister Montella. L’accordo con l’Udinese è quello del prestito oneroso di circa 1 milione, e altri 5 per il riscatto del cinquanta per cento del cartellino.

POLI IN ATTESA – Nell’edizione di Sky Sport di ieri sera si dava per quasi certo l’arrivo alla Juventus del centrocampista doriano Andrea Poli che poi, sempre secondo il canale televisivo, sarebbe rigirato in prestito alla Fiorentina. Il d.s. Pradè nelle ultime ore avrebbe però preso una piccola pausa di riflessione per valutare attentamente se il nome di Poli sia o no utile alla causa gigliata.

IL CENTROCAMPO CHE VERRA’ – Non solo quindi Poli fra i pensieri di Pradè. Nei giorni scorsi avevamo parlato di Rasmus Elm talento di proprietà dell’AZ che però per via dell’ingaggio alto rappresenterebbe uno scoglio nella trattativa con i viola. Altro nome uscito da qualche ora è quello di Lucas Biglia, centrocampista argentino classe 86’ che attualmente milita nel club belga dell’ Anderlecht e che risponderebbe in pieno alle richieste di Montella il quale vorrebbe avere un centrocampista d’interdizione come lui con un buon calcio e con una dinamicità da vendere.

SITUAZIONE JOVETIC
– Con la Juventus sempre alla finestra per accaparrarsi il talento montenegrino di proprietà viola servirà un incontro fra il patron gigliato Andrea Della Valle e lo stesso Jovetic per definire la soluzione ideale ad entrambe le parti. Questo incontro dovrebbe avvenire a metà settimana, probabilmente Mercoledì o Giovedì, e dall’esito capiremo, forse, il reale futuro di Jo-Jo.

A cura di Leonardo Andreini

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending