Sanda Urda
No Comments

Moto3 Qatar: si riconferma Masbou beffando Bastianini

Il francese trionfa sul tracciato di Losail International Circuit per soli 27 millesimi davanti a Enea Bastianini, autore di una rimonta dalla 21° posizione.

Moto3 Qatar: si riconferma Masbou beffando Bastianini
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Moto3: Masbou alla sua prima vittoria

Moto3: Masbou alla sua prima vittoria

Moto3– Dopo un warm-up con temperature nettamente più alte e dominato da Oliveira, la classe cadetta si prepara per il via del Commercial Bank Gran Prix of Qatar. Con un asfalto a 34°  e tutti pronti in griglia, si parte per i 18 giri del Losail International Circuit che al termine decreteranno il primo podio della stagione.

CRONACAOliveira cade subito dopo la partenza coinvolto in un piccolo contatto con Peccò Bagnaia. Niccolò i Antonelli schizza bene dalla prima fila e dopo un giro si prende la vetta. Bene anche Quartararo che rimonta e quando mancano 16 giri alla fine passa Antonelli e Binder prendendosi il primo posto. Pecco Bagnaia non molla e con Binder si scambiano le posizioni ma alla fine del giro la classifica cambia con Antonelli e Bagnaia che finiscono dietro mentre primo Kent davanti a Binder e Masbou. Il francese della SAXOPRINT RTG in lotta con Vasquez per la terza posizione nel quarto giro. Al seguente lap, Binder passa Kent mentre  Antonelli comincia la rimonta.  Ad ogni uscita della curva uno, la classifica cambia per  la diversità di traiettoria. In queste condizioni, potrebbero lottare in 28 per la vittoria. Pecco  non chiude mai il gas e fa in modo di uscire sempre tra i primi cinque dalla prima curva. Quartararo parte bene ma finisce in ottava posizione dove gravità per un po di giri dando segno di vita quando mancano nove giri alla fine. Il rookie francese risponde deciso al attacco di Antonelli ma poi inizia una piccola rimonta e si porta dietro anche l’italiano del team Ongetta-Rivacold e a tre giri della fine passa al secondo posto. Nel giro dopo sorpassa anche Vasquez e si prende la vetta. Basteannini dal 28 arriva davanti in prima posizione con secondo Bagnaia al tredicesimo giro.

PODIO MOTO3– Vince la prima gara della stagione 2015 Alexis Masbou alla sua seconda vittoria in carriera conquistata sul traguardo davanti a  Enea Bastianini. Negli ultimi 3 giri, l’italiano del Giunior Team Gresini riesce a mantenersi sempre nei primi tre e chiude secondo a 27 millesimi dal francese in testa. Terzo Danny Kent (Leopard Racing) che ne esce sempre tra i primi dal intralcio delle traiettorie come anche per tutto il week end catarese. Quarto Efren Vasquez (Leopard Racing) anche lui molto presente nella battaglia del Qatar e team-mate di Kent. Dopo John McPhee (SAXOPRINT RTG) quinto, chiudono Isaac Vinales (Husqvarna Factory Laglisse) e Fabio Quartararo (Estrella Galicia O,O) settimo dopo vari tentativi di rimonta regalandoci uscite di curva spettacolari e una traiettoria “por fuera”. Nocilò Antonelli (Ongetta Rivacold) chiude ottavo e davanti a Francesco Bagnaia.

tempi e classifica Gp Qatar Moto3

Si ringrazia per la gentile cessione delle foto il fotografo Alessandro Giberti @AleGibertiPH

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *