Sanda Urda
No Comments

Moto3 Qatar: pole di Masbou a sorpresa, Antonelli in prima fila

Finite anche le Qp della Moto3 con tante sorprese nella griglia di partenza della gara di domani. Dietro al francese si piazzano Vinales e Antonelli

Moto3 Qatar: pole di Masbou a sorpresa, Antonelli in prima fila
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

I piloti della Moto3 sono stati i primi a scendere in pista oggi per le qualifiche in vista del Commercial Bank Grand Prix of Qatar 2015. La classe cadetta ha presentato undici pilotini nuovi che debuttano nel mondiale e promettono già di voler farsi notare sul circuito di Losail. Tra le nuove proposte cinque sono i piloti italiani e sei gli spagnoli.

IL RACCONTO DELLE QUALIFICHE

Grande pole-position di Alexis Masbou (SAXOPRINT RTG) che con un tempo di 2’06″170 si piazza in vetta davanti a Vinales (Husqvarna Factory Laglisse) . Per il pilota Honda è la prima pole in carriera. A chiudere la prima fila c’è Niccolò Antonelli (Ongetta Rivacold) con un gap di 0.075. L’italiano avrebbe potuto fare meglio se non avesse trovato traffico in pista prima della bandiera a scacchi. Quarto Francesco Bagnaia (Mapfre Team Mahidra) con attaccato agli scarichi John McPhee con l’altra Honda del team SAXOPRINT RTG. Uno dei rookie più seguiti della stagione, Fabio Quartararo (Estrella Galicia 0,0), partirà dalla sesta posizione a pochi decimi dalla vetta dopo aver regalato tanti caschi rossi sopratutto nel primo settore della pista. Settimo Andrea Locatelli (Gresini Racing Team) seguito da Miguel Oliveira solo ottavo con la sua KTM e che nelle libere ha spinto forte. Chiudono la top ten Danny Kent e Efren Vasquez, rispettivamente nono e decimo. Da notare i crono della Qp con diciannove piloti che girano in 2’06” e con differenze di pochi decimi di differenza.

GLI ITALIANI IN MOTO

Antonelli e Bagnaia si sono piazzati nelle prime due file, Locatelli apre la terza. Solo diciassettesimo Romano Fenati (Sky Racing VR46 Team), che non riesce ancora a trovare il feeling con la sua KTM. Marco Bezzecchi, wild card in sostituzione di Stefano Manzi nel San Carlo Team Italia, scivola senza conseguenze e chiude penultimo.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *