Orazio Rotunno
No Comments

Vendi Pogba? Prendi Cavani, Verratti e palanche. Kovacic-Liverpool, un altro caso Coutinho. Il Milan su Ventura

Vendi Pogba? Prendi Cavani, Verratti e palanche. Kovacic-Liverpool, un altro caso Coutinho. Il Milan su Ventura
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

CALCIOMERCATO JUVENTUS – Rimbalza dalla Francia una voce clamorosa, c’è l’offerta per Pogba ed è impressionante: Cavani, Verratti e 20 milioni di euro. Purtroppo per la Juventus ed il campionato italiano, che rischia di perdere l’ennesimo fuoriclasse, il francese pare ormai prossimo all’addio. In Francia faranno di tutto per riportarlo a casa ed ammirarlo da vicino, in vista degli Europei che si terranno proprio in terra transalpina nel 2016, con il bianconero quale stella assoluta. El Matador interessa non poco alla Juventus, soprattutto se dovesse davvero partire Tevez, altrimenti potrebbe formare una coppia tutta sudamericana da sogno. Verratti invece è l’erede perfetto di Pirlo, prossimo ai 36 anni e con ancora un anno di contratto, nonostante diverse sirene dalla Mls americana.

CALCIOMERCATO INTER – Allan è ad un passo: proprio in queste ore c’è stato un blitz secondo indiscrezioni del ds Ausilio, a pranzo con i Pozzo. I contatti proseguiranno nei prossimi giorni, ma siamo a buon punto per una svolta decisiva nella trattativa. Il brasiliano garantirebbe la stessa quantità di Medel davanti alla difesa, ma con un evidente crescita qualitativa nel primo possesso palla: la valutazione è salata, fra i 15 ed i 20 milioni di euro, limabile con quale contropartita o clausola con pagamento a rate. E’ il primo nome nella lista di Mancini e lo avrà, nonostante la forte concorrenza di Napoli e Juve. Non è però l’unico nome dell’Udinese in orbita Inter: interessa parecchio anche Herteaux, difensore centrale la cui valutazione si aggira attorno ai 10 milioni di euro. Intanto, voci dall’Inghilterra, vorrebbero il Liverpool pronto a soffiare un altro giovane trequartista dall’Inter dopo Coutinho: è Mateo Kovacic, per 30 milioni di euro. A Thohir l’ultima parola.

CALCIOMERCATO ROMA – Pjanic sarebbe ad un passo dal Liverpool. Il bosniaco è stufo della Roma e potrebbe volare Oltre Manica a caccia di una nuova avventura: paradossalmente però potrebbe rappresentare un passo indietro per la sua carriera, visto che i giallorossi hanno nettamente più probabilità di giocare la prossima Champions League rispetto ai Reds. Il bosniaco anche due anni fa era stato vicinissimo all’addio, verso il Dortmund, prima di essere trattenuto fortemente da Garcia, che però potrebbe non essere più nella Capitale l’anno venturo. Intanto, il ritorno di Destro, invocato anche dai tifosi, non è utopia: il Milan, sorpattutto se sarà confermato Inzaghi, non lo riscatterà. Non ha convinto e 16 milioni sono tanti, ma da risolvere la situazione di Doumbia a quel punto di troppo. Glen Johnson in stand-by, un altro terzino brasiliano dopo Maicon (in partenza) potrebbe vestire la maglia dei giallorossi, sebbene sia in netto vantaggio il Psg: il sogno è Dani Alves.

CALCIOMERCATO MILAN – Ciro Immobile ha messo in vendita la villa di Dortmund, vuole tornare e se non avvenisse il riscatto di Destro sarebbe il nome in cima alla lista per i rossoneri. Da capire però le decisioni dell’allenatore in merito, soprattutto, chi? Negli ultimi giorni due nomi a sorpresa e agli antipodi anagraficamente: Di Francesco e Ventura. Resta in piedi la carta Antonio Conte se dovesse mollare la Nazionale, a quel punto Immobile sarebbe graditissimo dal tecnico leccese, che ha sempre puntato sulla sua titolarità in azzurro. Per la difesa c’è Doria, possente centrale brasiliano, seguito da un paio di stagioni e con una valutazione di circa 10-12 milioni di euro. Sul fronte cessioni, De Jong non rinnoverà, così come prossimi all’addio Muntari, Essien e Mexes.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *