Giuseppe Landi
1 Comment

Il silenzio degli imbecilli

La vittoria di un piccolo uomo in un Paese di pari livello

Il silenzio degli imbecilli
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il silenzio degli imbecilli. Ora c’è anche chi crede che Calciopoli sia stato davvero uno ‘scherzo’, e Moggi incolpevole. “Ho vinto io”, Big Luciano esulta dopo la sentenza della Cassazione, che ha annullato la condanna all’ex dg della Juventus, prescrivendo il reato. Una vittoria di un piccolo uomo, e l’Italia – non solo il mondo del calcio – ha dimostrato di essere sullo stesso livello. Che bisogno c’era di sottomettersi, non condannando una persona che al movimento calcistico e sportivo italiano ha fatto solo del male? Probabilmente non avremo mai una risposta a questa domanda, ma ancora una volta la giustizia italiana ha perso la grande occasione di imporsi. Che ci sia del marcio anche lì? Probabilmente sì, anzi eliminiamo pure l’avverbio. Meglio tacere e prescrivere, è ormai una moda. Prescrivere cosa? Fatti che non sussistono. E ora la Juve aspetta anche 443 milioni di risarcimento danni. Scommettiamo che…

@PepLandi

Share Button

One Response to Il silenzio degli imbecilli

  1. fabio 25 marzo 2015 at 22:03

    moggi e tutta la giustizia italiana MI FATE SCHIFOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *