Giuseppe Landi
No Comments

Verso Milan-Cagliari: Zeman taglierà la testa a Pippo?

Inzaghi potrà contare sul recuperato De Jong. Zeman ci crede: "Non è il Milan di Van Basten"

Verso Milan-Cagliari: Zeman taglierà la testa a Pippo?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Una partita da non sbagliare, per entrambe. Milan e Cagliari si affronteranno domani a San Siro nell’anticipo serale della ventottesima giornata di Serie A. Il tecnico rossonero, Pippo Inzaghi, probabilmente si giocherà la panchina, i sardi la permanenza nella massima serie.

IL RITORNELLO DI SUPERPIPPO: “POCHE PAROLE, PIU’ FATTI” – Inzaghi in conferenza ha dichiarato: “Dobbiamo tornare a vincere, conosciamo il calcio di Zeman, sarà una partita complicata come tutte qui in Italia. A Firenze avremmo meritato di più, speriamo di ottenere i 3 punti domani”. Milan che sarebbe secondo in classifica senza le rimonte subite, e il tecnico rossonero si esprime così in merito: “Sarebbe facile avere la ricetta e risolvere tutto. Abbiamo perso molti punti, basterebbe un pò di serenità per gestire le partite”. Contro la banda di Zeman SuperPippo potrà contare sul recuperato De Jong, e su Poli, che rientra dalla squalifica. I tifosi intanto potrebbero disertare lo stadio, in segno di contestazione: “Dobbiamo essere noi a far tornare i tifosi allo stadio con i risultati. Servono poche parole e molti fatti. I tifosi ci sono stati sempre vicini, accettiamo i fischi, ma dobbiamo trasformarli in applausi” – ha detto Inzaghi.

Zdenek Zeman torna sulla panchina del Cagliari

Zdenek Zeman in conferenza alla vigilia del match contro il Milan

ZEMAN CI CREDE: “NON E’ IL MILAN DI VAN BASTEN” – In conferenza alla vigilia della delicata sfida si è presentato anche Zdenek Zeman, alla seconda gara dal suo ritorno in Sardegna: “Dobbiamo dare il massimo in ogni partita – ha detto il boemo -. La squadra è tranquilla e fiduciosa. Non affrontiamo il Milan di Gullit, Baresi e Van Basten, ma in quanto a valori individuali ci è superiore. Serviranno organizzazione e sacrificio. Salvezza? Non pensiamo alle dirette concorrenti, dobbiamo giocare solo su di noi”.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

MILAN (4-3-1-2): Diego Lopez; Abate, Paletta, Mexes, Antonelli; Poli, De Jong, Bonaventura; Honda; Destro, Menez. A disposizione: Abbiati, Alex, Bocchetti, Albertazzi, Bonera, Calabria, Essien, Van Ginkel, Mastalli, Suso, Cerci, Pazzini. Allenatore: Inzaghi.

Indisponibili: Zapata, De Sciglio, El Shaarawy, Mastour, Zaccardo, Rami, Montolivo, Agazzi, Muntari
Squalificati: –

CAGLIARI (4-3-2-1): Brkic; Dessena, Ceppitelli, Diakité, Avelar; Joao Pedro, Crisetig, Ekdal; M’Poku, Farias; Sau. A disposizione: Colombi, Cragno, Rossettini, Pisano, Gonzalez, Murru, Husbauer, Conti, Donsah, Cossu, Longo, Cop. Allenatore: Zeman.

Indisponibili: Capuano
Squalificati: Balzano

@PepLandi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *