Vincenzo Galdieri
No Comments

Pogbout: botta Juve, Paul rischia 2 mesi di stop

L'infortunio di Pogboom sembra più grave del previsto: la Juve rischia di non averlo a disposizione per parecchio tempo

Pogbout: botta Juve, Paul rischia 2 mesi di stop
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Da Pogboom Pogbout. Dopo la festa per il trionfo di Dortmund, per la Juve arrivano cattive notizie dal fronte Paul Pogba. Il fenomeno bianconero si era infortunato ieri, a metà primo tempo della sfida di Champions League, ma apparentemente non sembrava ci fosse molto di cui preoccuparsi. Era uscito sulle sue gambe, infortunio muscolare. Riacutizzazione di un piccolo fastidio già accusato alla vigilia del match in Germania. Oggi però, ecco la botta per i bianconeri. I primi segnali, infatti, non inducono all’ottimismo. Pogba potrebbe rimanere fuori 2 mesi: il francese si è oggi sottoposto agli esami strumentali per valutare l’entità dell’infortunio al bicipite femorale della coscia destra. Il verdetto è pesantino: stop dai 45 ai 60 giorni. La speranza è che Paul possa recuperare prima: ha un fisico da corazziere ed i primi riscontri post-infortunio, di solito, non sono mai precisi. Ma il fatto che Pogba debba saltare i quarti di Champions sembra purtroppo fuori discussione: la Juve, nel crocevia decisivo per entrare nelle prime 4 d’Europa, dovrà fare a meno di uno dei suoi giocatori più forti.

Vincenzo Galdieri – Twitter @Vince_Galdieri

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *