Raul Parrella
No Comments

Il Napoli passeggia in Russia e va ai quarti: 0-0 a Mosca

Gli azzurri non rischiano e portano a casa un pari prezioso

Il Napoli passeggia in Russia e va ai quarti: 0-0 a Mosca
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Napoli accede ai quarti di finale di Europa League pareggiando per 0-0 a Mosca contro la Dinamo, dopo il 3-1 dell’andata. Occasioni da entrambe le parti durante il match, ma il risultato non si è sbloccato. La squadra di Benitez ora attende di conoscere l’avversario per i quarti, che verrà sorteggiato domani.

SOCIAL EUROPA LEAGUE


SOCIAL NAPOLI


LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; Jorginho, D. Lopez; Callejon, Gabbiadini, Mertens; Higuain

Dinamo Mosca (4-2-3-1): Gabulov; Kozlov, Samba, Hubocan, Buttner; Dzsudzsak, Vainqueur; Valbuena, Kokorin, Zhrikov; Kuranyi.

Dopo la grande partita della Juventus ieri in Germania, oggi tocca alle italiane in Europa League tener alta la bandiera azzurra in Europa. Sicuramente un’italiana ci sarà ai quarti dato che l’urna ci ha regalato lo scontro tra Roma e Fiorentina e quindi almeno una delle due è sicura del passaggio. Le “incerte” tra le italiane sono l’Inter, il Torino e il Napoli e l’unica tra queste che ha una speranza in più delle altre sono i partenopei che giocheranno fuori casa, in Russia per la precisione, ma con il vantaggio di aver vinto all’andata per 3-1.

STATISTICHE – Prima della partita dell’andata la Dinamo Mosca non perdeva in Europa da 13 partite, 12 in questa edizione della coppa. Altra statistica interessante è che i russi hanno vinto tutte le ultime partite giocate in casa, ma solo una di queste con un margine superiore di un gol e se nel caso anche stasera vincesse con un gol di scarto, il risultato favorirebbe comunque il Napoli. Le statistiche ci dicono anche che il Napoli non ha mai vinto in Russia e la Dinamo Mosca non ha mai vinto in casa contro squadre italiane.

PROBABILI FORMAZIONI:

Difesa confermata per i russi, che puntano molto sull’estro e la fantasia di Valbuena e Dzsudzsak, pronti ad attaccare il Napoli sulle fasce, cercando le due punte Kuranyi e Kokorin, con quest’ultimo osservato speciale.

Dinamo Mosca (4-4-2): Gabulov; Kozlov, Samba, Hubocan, Zhirkov; Valbuena, Vainquer, Yusupov, Dzsudzsak; Kuranyi, Kokorin. All.: Cherchesov.

Squalificati: Zobnin (1)

Indisponibili: nessuno

Ancora senza Gargano e Koulibaly, il Napoli punterà forte sul mattatore dell’andata Gonzalo Higuain, tenuto a riposo nella gara di Serie A contro il Verona e quindi voglioso di stupire anche in Russia. Tornano titolari anche Callejon e Gabbiadini pronti ad aiutare il Pipita.

Napoli (4-2-3-1): Andujar; Maggio, Albiol, Britos, Ghoulam; David Lopez, Inler; Callejon, Hamsik, Gabbiadini; Higuain. All.: Benitez

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Gargano, Koulibaly

QUOTE SCOMMESSE – Abbastanza equilibrata anche nelle quote che vedono il Napoli quotato a 2.40, con il segno X a 3.40 e la vittoria della Dinamo Mosca data a 3.00 volte la posta. Per chi non volesse rischiare di giocare il risultato diretto di una squadra, può tentare il Goal quotato a 1.57 oppure l’Over 2,5 dato a 1.72. Consigliamo di puntare, secondo le statistiche e la partita d’andata, sul pareggio o sul segno Goal.

Raul Parrella (@RaulParrella)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *