Massimiliano Riverso
No Comments

Ma quale Tevez, il calcio è Messi

Seguire in contemporanea Borussia-Juve e Barcelona-City è come osservare una 'racchia' e una 'figona' in due tavoli differenti.

Ma quale Tevez, il calcio è Messi
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Vietato esaltarsi. Il Borussia Dortmund è stato veramente poco cosa e la Juventus, per la prima volta da secoli, ha mostrato le palle in una competizione internazionale. Il gap tecnico-tattico tra la Vecchia Signora e le Api è siderale, pertanto non capisco i trionfalismi di giornalisti e blogger. La vera prova del nove saranno i quarti di finali, quando Carlos Tevez sarà l’osservato speciale e non godrà di tutti gli spazi concessi dai marcatori del Borussia. Seguire in contemporanea Borussia-Juve e Barcelona-City è come osservare una ‘racchia’ e una ‘figona’ in due tavoli differenti. Due livelli completamenti differenti, due modi di concepire il calcio e un Lionel Messi che ha ridicolizzato presunti campioni che vestono la maglia del City. Per Tevez e la Vecchia Signora la speranza è che da Nyon non esca il Barça.

@MassiRiverso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *