Raul Parrella
No Comments

Ligue 1: Marsiglia e Lione tengono in corsa il Psg

Marsiglia e Lione pareggiano e Laurent Blanc ringrazia. Il titolo della Ligue 1 rimane in bilico

Ligue 1: Marsiglia e Lione tengono in corsa il Psg
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

L’euforia e la stanchezza della Champions League e del passaggio ai quarti conquistato contro il Chelsea allo Stamford Bridge si sono fatti sentire per il Psg, che ha commesso l’ennesimo strafalcione in campionato perdendo in malo modo 3-2 contro il Bordeaux lasciando la possibilità a una sola tra Lione e Marsiglia di poter guadagnare punti in classifica importanti per la lotta al titolo. Se vi state chiedendo perchè solo una tra le due, la risposta è che domenica sera c’è stato il big match tra le due squadre. Se la vostra seconda domanda è chi tra le due ha rosicchiato punti a discapito del Psg, la risposta è nessuna delle due.

Lacazette, capocannoniere della Ligue 1 rimasto a secco domenica

Lacazette, capocannoniere della Ligue 1 rimasto a secco domenica

Occasione persa per Lione e Marsiglia – Il pareggio, tra l’altro per 0-0, quindi molto deludente dal punto di vista dei gol, ha lasciato l’amaro in bocca ad entrambe le squadre per motivi diversi. La classifica cambia di poco, se non per il fatto che il Lione ora è primo in classifica in solitaria con due punti sopra al Psg mentre il Marsiglia ora è a -2 dal secondo posto dei parigini. Ma naturalmente la delusione rimane perchè le due squadre sanno che una vittoria avrebbe avuto un impatto diverso sulla classifica. Il Lione, in caso di vittoria, si sarebbe portato a +4 dal Psg mentre il Marsiglia, in caso di vittoria, avrebbe agganciato la squadra di Blanc al secondo posto.

Sospiro di sollievo Psg – I campioni non guardano mai le partite degli avversari, quindi siamo sicuri che dopo la delusione di Bordeaux, nessun calciatore del Psg abbia assistito con ansia alla partita tra Lione e Marsiglia ma sicuramente il presentimento di aver commesso un errore e il rischio di poterne pagare le conseguenze aleggiava nell’aria. E invece grazie al pareggio a reti inviolate tra le due concorrenti al titolo ha permesso ad Ibra&Co di tirare un gran sospiro di sollievo facendo passare in secondo piano la brutta sconfitta subita in campionato.

@RaulParrella

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *