Giuseppe Landi
No Comments

Osvaldo ‘smitraglia’ l’Inter

L'italo-argentino devastante con la maglia del Boca. E i nerazzurri lo rimpiangono...

Osvaldo ‘smitraglia’ l’Inter
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Pablo Daniel Osvaldo ha conquistato la Bombonera grazie alle 4 reti siglate nelle prime cinque presenze con la maglia del Boca. Reti da vero bomber, tanto che anche dalle parti della Pinetina si sono già pentiti di preferire ‘Prinze Poldi’ all’italo-argentino. Una scelta dettata dal rapporto non più idilliaco tra il calciatore e il club nerazzurro, ma soprattutto con il tecnico Mancini e una parte di spogliatoio.

I fatti sono ormai noti, tutto inizia da quel Juve-Inter dello scorso gennaio, e dalla lite con Icardi. Vista la resa di Podolski, sarebbe stato utile ad entrambi cercare di ricucire il rapporto, proseguendo assieme almeno fino a giugno, con il Johnny Depp del calcio che sarebbe servito come il pane al ‘Mancio’; se aggiungiamo che l’attaccante tedesco non è nemmeno arruolabile in Europa League, l’errore commesso in sede di mercato risulta ancor più evidente. Un trio d’attacco composto dal neo arrivato Shaqiri, Icardi e Osvaldo non sarebbe stato da buttare, considerando anche il momento che sta vivendo ‘El Trenza’ Palacio, con prestazioni decisamente altalenanti.

D’altronde, nella prima metà di stagione Osvaldo ha risolto partite ostiche all’Inter, segnando 5 reti in campionato e 2 in Europa League. I nerazzurri ora piangono due volte: quando vedono Podolski e quando vedono Osvaldo. Intanto gli Xeneizes se lo tengono stretto, e ringraziano la Beneamata. E Osvaldo si prende la sua rivincita.

@PepLandi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *