Roberto Cusimano
No Comments

Serie B, 31^ giornata: il Pescara stende il Carpi, Avellino e Frosinone non ne approfittano

Si ferma ad otto gare la striscia senza sconfitte per gli uomini di Castori che ora potrebbero subire l'avvicinamento da parte del Bologna. Vincono anche Bari, Perugia e Latina

Serie B, 31^ giornata: il Pescara stende il Carpi, Avellino e Frosinone non ne approfittano
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Un altro gran sabato di calcio ci ha regalato il trentunesimo turno di Serie B che ha visto il Carpi perdere in casa  2 a 1 contro il lanciatissimo Pescara di mister Baroni. Dopo aver fallito con Inglese all’inizio della partita il vantaggio, i padroni di casa sono caduti sotto i colpi del solito Sansovini e di Bjarnason, a nulla è valso l’1 a 2 di Sabbione a tempo scaduto. Gli emiliani non subivano gol su azione da ben quattro mesi, gli abruzzesi invece continuano il loro magico momento trascinati dal “Sindaco” Marco Sansovini autore oggi del decimo centro, Pescara che è inoltre il miglior attacco del campionato (53 reti). L’ Avellino e il Frosinone hanno rispettivamente perso e pareggiato le loro gare contro Lanciano ed Entella, in particolar modo spettacolare è stata la gara del “Matusa” con i laziali che sotto di due reti e un uomo sono stati capaci di rimontare e poi farsi pareggiare la gara nei minuti di recupero da un indiavolato Nando Sforzini, autore di una tripletta. Torna alla vittoria dopo dieci turni il Trapani del neo-allenatore Serse Cosmi. La cura adottata dal tecnico umbro sembra aver fatto subito effetto, i siciliani hanno al solito mostrato lacune difensive tuttavia importante è stato ritrovare il feeling con il gol. La partita si è decisa in pratica nella prima frazione, conclusasi 3-2, poi nella ripresa il definitivo 4-2 grazie a Curiale che ha segnato le prime due reti in maglia granata. La classifica, aspettando i due posticipi Bologna-Modena (domani) e Vicenza-Catania (lunedì), vede sempre il Carpi primo con 59 punti davanti proprio al Bologna (che domani potrebbe accorciare), Avellino 49 e Frosinone 48, più giù il Pescara per ora sarebbe l’ultima squadra a disputare i play-off. In fondo alla classifica la situazione è molto critica per il Varese (quarto ko di fila), Brescia e Pro Vercelli.

Tutti i risultati della 31^ giornata:

Bari – Varese 3 – 0 (Sabelli 34′, Boateng 48′, Galano 82′)

Brescia – Latina 1 – 2 (Viviani 45′, Mangni 75′ (L) – Caracciolo 52′ (B))

Carpi – Pescara 1 – 2 (Sansovini 52′ – Bjarnason 64′ (P) – Sabbione 94′ (C))

Cittadella – Crotone 0 – 0

Frosinone – Entella 3 – 3 (Sforzini 14′, 33′, 92′ (rig) (E) – Dionisi 36′ e 66′ (rig) , Ciofani 41′ (F))

Lanciano – Avellino 1 – 0 (Piccolo 34′)

Perugia – Pro Vercelli 3 – 2 (Bani 19′ aut. – Fossati 55′ (rig), Ardemagni 66′ (PE) – Coly 77′, Sprocati 88′ (PV))

Trapani – Ternana 4 – 2 (Aramu 7′, Curiale 10′ e 74′ , Abate 39′ (TR) – Ceravolo 15′, Bojinov 20′ (TE))

Roberto Cusimano

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *