Gianpiero Farina
No Comments

Pagelle Zenit-Torino 2-0: Witsel-Criscito show. Benassi, che ingenuità!

Tra i russi bene anche Danny e Hulk. Tra i granata deludono gli uomini chiave

Pagelle Zenit-Torino 2-0: Witsel-Criscito show. Benassi, che ingenuità!
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Zenit-Torino 2-0. Decidono i gol di Witsel e Criscito. Pesa l’espulsione di Benassi che ha pesantemente condizionato la partita della squadra di Ventura.

PAGELLE ZENIT-TORINO

Witsel è stato il migliore di Zenit-Torino.

Witsel è stato il migliore di Zenit-Torino.

ZENIT

LODYGIN S.V. – Una serata da spettatore. Mai chiamato all’intervento.

SMOLNIKOV 6,5 – Una freccia sulla fascia destra. Partecipa all’azione del primo gol. E’ un suo tiro infatti a costringere Padelli alla respinta corta su cui si avventa Witsel.

NETO 6 – Chiude bene tutti gli spazi. Ma anche per lui è una serata tranquilla.

GARAY 6,5 – Il leader del reparto difensivo. E’ lui a guidare i compagni.

CRISCITO 7 – Segna il gol del raddoppio ed è il vero dominatore della fascia sinistra.

JAVI GARCIA 6 – Importante il suo lavoro soprattutto in fase di interdizione.

WITSEL 7,5 – Il man of the match di Zenit-Torino. Porta il vantaggio i russi e gioca una partita strabiliante in fase di interdizione e di costruzione (90′ TYMOSHCHUK S.V.) .

SHATOV 6 – Il meno pericoloso degli uomini offensivi di Villas Boas (dall’81’  RYAZANTETSEV S.V.).

DANNY 7 – Una spina nel fianco per la difesa granata. Mette lo zampino in tutte le azioni offensive dello Zenit.

HULK 7 – Gioca un’infinità quantità di palloni svariando su tutto il fronte offensivo. Protagonista dell’azione del raddoppio dove colpisce il palo.

RONDON 6 – Non si rende praticamente mai pericoloso ma lavoro molto di sponda per i compagni.

TORINO

PADELLI 6 – Non è impeccabile sul tiro di Smolnikov ma salva su Rondon e Hulk.

GLIK 5 – Spaesato. In ritardo nell’occasione di entrambi i gol.

MORETTI 5 – Idem come sopra. Traballa anche lui.

MAKSIMOVIC 6,5 – E’ il più brillante del reparto difensivo granata. Sbaglia poco e niente ma purtroppo non serve a nulla.

DARMIAN 5 – Perde nettamente il duello con Criscito. Giornata storta.

GAZZI 6,5 – Partita straordinaria per impegno e sacrificio. Tampona tutto quel che può e prova anche a costruire.

BENASSI 4 – Un’ingenuità inaccettabile la sua che condiziona Zenit-Torino ma anche la qualificazione.

EL KADDOURI 5,5 –  Si accende solo a sprazzi ma in dieci il compito è davvero arduo.

MOLINARO 5 – Copia e incolla con Darmian. Asfaltato da Smolnikov.

QUAGLIARELLA 5,5 – Ha pochi palloni giocabili e l’uomo in meno lo penalizza tantissimo. Lotta comunque come un leone (MAXI LOPEZ 6 – E’ l’unico granata a rendersi pericoloso. Conferma di essere in un ottimo momento come dimostrato dai gol al Bilbao).

MARTINEZ S.V. – Ingiudicabile. E’ lui il sacrificato dopo il rosso a Benassi (dal 34′ VIVES S..V. – Entra al posto di Martinez ma è costretto a uscire per una lesione all’inguine; dal 52′ FARNERUD 5,5 – Non sfrutta un’occasione da posizione invitante con il suo sinistro).

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *