Marco Tringali
No Comments

Verso Fiorentina-Roma: le parole di Montella e Garcia

Viola col dubbio Babacar che sarà sciolto solo domani. Nella Roma out Totti, Garcia si affida a Ljajic e chiede ai suoi giocatori una prestazione formato-Rotterdam

Verso Fiorentina-Roma: le parole di Montella e Garcia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Riscattare la batosta dell’Olimpico e conquistare i quarti di finale di Europa League. Sono questi gli obiettivi che la Fiorentina si prefigge di ottenere nel derby europeo del Franchi contro la Roma, dopo l’inattesa e bruciante battuta d’arresto patita contro la Lazio. Nella consueta conferenza stampa pre-gara, Vincenzo Montella si dice certo che la viola non subirà condizionamenti di ordine psicologico dopo l’imbarcata di reti e troverà le giuste motivazioni per affrontare la gara al meglio delle proprie possibilità: “Non credo sia rimasto nulla. Una cosa simile è successa anche all’Atletico Madrid l’anno scorso. Sono cose che capitano, ci è capitata la squadra più in forma – prosegue il tecnico viola – la squadra è orgogliosa e sa reagire. E’ una squadra che non si accontenta e vuole vincere sempre, specialmente dopo le sconfitte”.

Babacar in forte dubbio per la gara di domani

Babacar in forte dubbio per la gara di domani

Gravi le carenze alle quali la formazione viola dovrà sopperire nella fase offensiva, a causa del forfait di Gomez, con Gilardino non impiegabile perchè non inserito nella lista uefa. Babacar è pienamente recuperato ma non ancora al top della condizione fisica. “Il giocatore sta bene, è clinicamente guarito. Decidiamo domani, si è allenato oggi come ieri”. L’ipotesi di schierare Salah come punta centrale potrebbe essere un’idea intrigante per poter ovviare alla carenza di punte qualora Babacar non recuperasse del tutto, anche se Vincenzo Montella è di tutt’altro avviso, ritenendo le caratteristiche del giocatore egiziano, incompatibili con il ruolo di centravanti classico.”Lui può fare la seconda punta o l’attaccante esterno. Col centravanti si esprime meglio, ha bisogno di un giocatore su cui potersi appoggiare”. Montella si è detto certo che l’assenza di Totti – non convocato da Garcia per la gara di domani – condizionerà notevolmente l’assetto tattico dei giallorossi: “E’ ovvio che qualcosa Garcia cambierà, perchè un altro giocatore come Totti non c’è”.

LE PAROLE DI GARCIA – Il tecnico giallorosso in conferenza stampa non nasconde il fatto che l’obiettivo di centrare un posto in Champions rimane in cima alle priorità della società giallorossa anche se la Roma non snobberà l’impegno di domani. “L’Europa League è un obiettivo per noi. Vogliamo i quarti di finale e per riuscirci non dovremo dimenticarci che la qualificazione ce la conquisteremo sui 180′. L’obiettivo primario della nostra stagione, però, rimane una nuova qualificazione in Champions League”.

Senza Totti sarà il serbo Ljajic a guidare l’attacco giallorosso alla ricerca dei gol in trasferta che spianerebbero la strada della formazione capitolina verso i quarti di finale. “Adem è il nostro migliore marcatore – continua Garcia – e sarà un giocatore importante anche nel resto della stagione, è migliorato molto e ha preso consapevolezza. Noi non abbiamo Totti, loro sono senza Gomez. Potrebbe essere per entrambi una soluzione avere un centravanti con Doumbia o Babacar, o magari schierare un attaccante non specialista del ruolo, più veloce: può essere una scelta tattica interessante”. L’allenatore francese rimane comunque ottimista sulle possibilità della propria squadra di potere accedere ai quarti di finale, e non ha dubbi che la Roma formato-Feyenoord avrebbe un’alta probabilità di proseguire il cammino in Europa League. “Spero di vedere la Roma di Rotterdam o quella degli ultimi 25 minuti giocati contro la Juventus. Non è passato tanto tempo da quelle prestazioni – ha concluso il tecnico giallorosso – dobbiamo giocare il nostro gioco dal primo all’ultimo minuto e non avremo problemi”.

Marco Tringali

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *