Giuseppe Landi
No Comments

Il presuntuoso Benitez non merita questo Napoli

Il tecnico spagnolo continua a commettere errori, sottovalutando gli avversari

Il presuntuoso Benitez non merita questo Napoli
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Errori su errori, Rafa Benitez continua a perdere la fiducia e la stima del popolo napoletano. Se la sua squadra è riuscita a farsi clamorosamente rimontare dall’Inter, è anche a causa di alcune scelte da presuntuoso, sbruffone. Il tecnico madrileno ha sottovalutato i nerazzurri, come se difronte avesse una squadra qualunque, una squadra da bassa classifica. Sul 2-0 la mentalità non è cambiata, il suo offensivismo è stato preferito al difensivismo, ed ecco che gli uomini di Mancini – consci di poter far male a questo Napoli – ne hanno approfittato raggiungendo il pari in soli 15′.

Un Benitez visibilmente insoddisfatto e nervoso al termine della partita, ma le colpe di tale battuta d’arresto non possono che essere sue. Oltre ad essere nervoso, si rende protagonista nel post-partita di sceneggiate ridicole e immotivate, non presentandosi ai microfoni dell’emittente tv Sky Sport, seppur su indicazione del presidente Aurelio De Laurentiis, evidentemente non a conoscenza del fatto che è proprio la pay tv a pagare lo stipendio del suo caro tecnico.

Tornando al campo, un punto in due partite per i Benitez boys, che addirittura perdono un punto nei confronti di una Roma non più in grado di vincere, neanche con le cosiddette “piccole”. Più che avanti, il Napoli è ora costretto a guardarsi alle spalle, con Lazio e Fiorentina che arrivano a tutto gas, in attesa dello scontro diretto di questa sera.

@PepLandi

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *