Connect with us

Football

Verso Chievo-Roma, Garcia spavaldo: “Non abbiamo paura di nessuno”

Pubblicato

|

Garcia parla in conferenza alla vigilia del match contro il Chievo

Garcia guarda avanti, nonostante il periodo difficile che sta vivendo la sua Roma. Il tecnico francese è convinto che la stagione possa regalare ancora delle sorprese importanti.

TERZO POSTO – Con la Juventus ormai lontanissima, è il Napoli l’avversario principale della Roma in campionato. Garcia, tuttavia, non sembra essere preoccupato: “Ci sono tanti punti da distribuire. Non abbiamo paura né di chi ci sta avanti, né delle squadre che inseguono. Vogliamo raccogliere il più possibile”.

CAPITOLO SALAH – In questi giorni, a Roma impazza la questione Salah, che sembrava vicinissimo ai giallorossi, prima che Sabatini virasse su Doumbia. Ancora una volta, Garcia difende le scelte del Ds: “Cercavamo un giocatore che sostituisse Destro. Spetterà a Doumbia, ed Ibarbo, dimostrare che abbiamo fatto bene a puntare su di loro”. Sugli altri giocatori: “Totti ha giocato molto perché abbiamo avuto pochi attaccanti nell’ultimo periodo. Ora Iturbe è tornato, e presto rivedremo Doumbia ed Ibarbo. Speriamo di vedere in campionato il Gervinho di coppa”.

RINNOVO KEITA – Infine, due considerazioni su due giocatori importanti come Keita e De Sanctis: “Sul rinnovo di Seydou non mi esprimo, ma lui è un giocatore importante, sul campo e fuori. È un leader all’interno dello spogliatoio. Morgan sta benissimo, sono contento di lui. Non può giocare sempre, e per questo abbiamo dato spazio a Skorupski, che è un ottimo portiere e può migliorare ancora”.

Contro il Chievo, probabile che Garcia opti per un attacco leggero, composto da Gervinho, Ljajic ed Iturbe. A centrocampo, spazio a Keita, De Rossi e Nainggolan. In difesa Florenzi e Cole sui lati, con Manolas ed Astori al centro.

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending