Davide Terraneo
No Comments

Fantacalcio, consigli per la 26^ giornata

Tevez e Higuain solite certezze, Eder e Menez hanno giornate agevoli, Genoa e Roma rischiano di segnare poco ad Empoli e Verona

Fantacalcio, consigli per la 26^ giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dopo la parentesi di Coppa Italia con l’emozionante vittoria della Fiorentina allo Juventus Stadium, la ventiseiesima giornata di Serie A riporta tutti gli appassionati di fantacalcio al loro compito: schierare l’undici migliore. Ecco perché osservare le probabili formazioni e studiare gli incroci può risultare fondamentale.

LE CERTEZZE – Potrebbe sembrare ripetitivo, ridondante, un tantino noioso, ma è inutile essere ipocriti: il consigliato numero uno, anche per questo turno di fantacalcio, è Carlos Tevez. L’argentino giocherà lunedì sera nel match casalingo contro il Sassuolo, reduce dalla scoppola contro la Lazio, e avrà un’ottima opportunità per mettere in luce le sue doti di ottimo finalizzatore. L’altro bomber sudamericano Gonzalo Higuain, impegnato in casa contro l’Inter di Mancini, potrebbe ritrovare il feeling con il gol in campionato, sensazione che manca ormai da qualche settimana. La difesa nerazzurra non è certo impenetrabile e il Pipita è assistito da un reparto straordinario.

Eder, attaccante della Sampdoria, può essere un'arma devastante in questa giornata di fantacalcio

Eder, attaccante della Sampdoria, può essere un’arma devastante in questa giornata di fantacalcio

TURNO FAVOREVOLE – Buona giornata di fantacalcio anche per chi ha la possibilità di schierare Eder e Menez. Il primo ospita il Cagliari nell’anticipo delle 18, e ha tutte le carte in regola per scrivere il proprio nome sulla lista dei marcatori. La difesa sarda balla spesso, mentre l’attacco ligure ha ritrovato brillantezza ed efficacia nell’uscita di Bergamo costata la panchina a Colantuono. Il francese del Milan, se in giornata positiva, può illuminare il reparto avanzato dei rossoneri con una delle scintille che lo rendono il giocatore più talentuoso a disposizione di Inzaghi. Senza contare che gli uomini di Mandorlini non hanno mai dimostrato particolare solidità difensiva. Lazio-Fiorentina si preannuncia invece una sfida a viso aperto: impossibile rinunciare ai due fenomeni Anderson e Salah, mentre l’impiego di Marchetti o Neto (sebbene il brasiliano abbia dimostrato una forza strepitosa) potrebbe essere pericoloso.

I RISCHI – Potrebbe non essere il momento giusto invece per schierare gli attaccanti della Roma. Il Chievo ha dimostrato più volte di essere una squadra capace di chiudersi bene contro le big, concedendo pochi spazi e mettendo in difficoltà le punte avversarie. Allo stesso modo gli uomini di Garcia hanno faticato parecchio a battere la resistenze di formazioni ben organizzate difensivamente. Per il vostro fantacalcio potrebbe essere meglio uno come Totti, che può inventare la giocata improvvisa, di Gervinho, a cui mancheranno le praterie in cui correre. Un discorso simile vale per il Genoa, fermo ai box da 10 giorni dopo il match rinviato. Giocare ad Empoli non è per nulla semplice: i toscani hanno dimostrato di essere temibili tra le mura amiche, dove sono tra le squadre meno battute della nostra Serie A. La qualità di Perotti potrebbe non bastare. Ma da buoni fantallenatori, spetta a voi scommettere sui giocatori giusti.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *