Vincenzo Galdieri
No Comments

Fiorentina da sballo, schiantata la Juve: 2-1, Salah è un mostro

I viola sono super e vincono allo Stadium: per la Juve al ritorno sarà durissima

Fiorentina da sballo, schiantata la Juve: 2-1, Salah è un mostro
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
La Juventus di Allegri Fiorentina sfida il Cagliari

La Juventus perde in casa con la Fiorentina

E’ una Fiorentina da sballo. Vince ancora, dopo Tottenham ed Inter. lo fa allo Stadium, contro la Juventus che non perdeva in casa da secoli: in Italia da inizio 2013, in assoluto dalla sconfitta col Bayern dell’aprile dello stesso anno. E’ una Fiorentina da sballo perchè il suo trascinatore è un fenomeno: Salah, ancora lui, piazza una doppietta da urlo che fa dimenticare definitivamente Cuadrado al popolo viola. Anche i pochissimi che fino ad oggi lo rimpiangevano, da stasere se lo sono scordato. La Juve da par suo è sulle gambe, Allegri per una volta sbaglia formazione ed impostazione della gara: turnover un po’ confuso, con titolarissimi che dovrebbero andare in panchina ma sono in campo – Vidal e Marchisio, in campo sempre e comunque, su tutti – ed altri in forma smagliante confinati in panchina – Pereyra, Lichtseiner, Morata  e Tevez, poi entrato per Coman -. Ne esce una gara difficile per i bianconeri, coi viola che volano e sognano ancora. Il gol di Llorente – secondo nelle ultime due uscite da titolare, ma il posto di Morata non può mai essere in discussione -, è una pia illusione, la Juve per passare a Firenze dovrà fare una grande partita. Ma sarà aprile, e magari cambierà tutto: momento di forma, entusiasmo e voglia di prendersi tutto. Perchè in mezzo c’è la Champions League. Ed è li’ che si deciderà davvero chi vuole essere la Juve quest’anno.

Vincenzo Galdieri

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *