Raul Parrella
No Comments

Napoli, è il momento di decidere: Benitez rimane?

Il tecnico deve decidere se rinnovare con i partenopei (che temporeggiano) o pensare al ritorno nella sua amata Liverpool

Napoli, è il momento di decidere: Benitez rimane?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La stagione è nel bel mezzo dello svolgimento per il Napoli che ha da affrontare gli ottavi di Europa League contro la Dinamo Mosca, la semifinale di ritorno contro la Lazio e per finire ha ancora un secondo posto e una qualificazione diretta in Champions da conquistare a discapito della Roma. E tutto questo con l’incognita dell’allenatore per la prossima stagione perchè Benitez, nonostante stia dimostrando di tenere a questa squadra con svariate dimostrazioni, non ha ancora definito bene il suo futuro per la prossima stagione.

Rafa Benitez, allenatore del Napoli

Rafa Benitez, allenatore del Napoli, deve decidere riguardo la sua permanenza in Campania

IN CORSA PER TUTTI GLI OBIETTIVI – Anche se il contratto di Benitez non è ancora certo di essere rinnovato, quest’anno il Napoli nonostante qualche passo falso è ancora in piena corsa per tutti gli obiettivi di inizio stagione. Certo, all’inizio non si pensava all’Europa League ma questa è una vecchia storia che conosciamo tutti. Comunque in campionato il distacco dal primo posto sembra incolmabile ma i quattro punti di distacco dalla Roma si possono recuperare tenendo sempre un occhio alla Lazio e alla Fiorentina. In Europa League, bisogna affrontare la Dinamo Mosca agli ottavi di finale e sembrerebbe un impegno ben alla portata dei partenopei e infine in Coppa Italia manca una partita alla finale, ovvero la semifinale di ritorno contro la Lazio con il vantaggio del Napoli di aver segnato all’andata all’Olimpico.

IL MOMENTO DELLA VERITA’ – Una cosa è sicura per questa stagione: che prima o poi finirà e bisognerà fare due conti e tirare un bilancio finale e allora il momento della verità tra Benitez e il Napoli, tra Benitez e De Laurentiis arriverà per forza e si dovrà decidere se continuare insieme o ringraziarsi e dirsi calcisticamente “Addio”. Purtroppo non ci si può sbilanciare perchè le notizie sono ben poche ma è sicuro che con il Liverpool che l’anno prossimo sarà costretto a ripartire da zero se non centra almeno la Champions quest’anno, il primo indiziato come “nuovo” allenatore per la rinascita sarà proprio lui: Rafa Benitez. Deciderà il cuore o la professionalità? Il momento della verità è vicino.

Raul Parrella (@RaulParrella)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *