Marco Tringali
No Comments

L’Inter saluta Handanovic e prenota Perin

L'estremo difensore sloveno non ha ancora rinnovato il contratto che scadrà nel 2016. L'Inter pensa a Perin per il futuro

L’Inter saluta Handanovic e prenota Perin
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Tempi duri per la formazione nerazzurra, che oltre ai patemi d’animo del rettangolo di gioco deve fare i conti con la stangata Uefa per il mancato rispetto del famigerato “fair play finanziario” che inevitabilmente potrebbe condizionare il mercato estivo, limitando sostanzialmente il mercato in entrata. E’ verosimile pensare – vista la classifica attuale – che la squadra di Mancini possa mancare l’obiettivo di centrare un piazzamento europeo con conseguente danno economico derivante dal mancato introito di diritti televisivi, così Tohir e soci dovranno – causa forza maggiore – sacrificare qualche top player per mantenere i conti in ordine.

Il maggior indiziato alla separazione dalla maglia nerazzurra sarebbe il portiere sloveno Samir Hadanovic, che non ha ancora rinnovato il contratto in scadenza nel 2016 e le cui prestazioni sarebbero appetite dai maggiori club europei (soprattutto sponda Premier League).

La dirigenza nerazzurra si starebbe muovendo in tal senso avendo già manifestato un chiaro interesse per Mattia Perin, attualmente in forza al Genoa, che a suon di prestazioni sensazionali ha conquistato la stima di Antonio Conte e ipotecato il “post Buffon” con la maglia della Nazionale. La scorsa estate Perin sarebbe già stato avvicinato da  top club avendo anche declinato l’invito del Bayern Monaco di Pep Guardiola, per andare a fare il secondo dell’iridato Neuer oltre a non aver ceduto alle lusinghe del Milan nello scorso mercato autunnale.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *