Raul Parrella
No Comments

Il Toro vola e guadagna: c’è l’asta per Darmian

Il Torino vince e mette in mostra i suoi gioielli. Uno di questi è Matteo Darmian

Il Toro vola e guadagna: c’è l’asta per Darmian
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Torino sta vivendo un momento fantastico e in particolare alcuni giocatori stanno disputando una stagione da veri e proprio campioni con prestazioni di ottimo livello: uno di questi è Matteo Darmian, terzino destro-sinistro granata, che con Ventura è migliorato tantissimo, tanto da attirare l’attenzione di big italiane ed europee su di lui.

Darmian con la maglia della Nazionale

Darmian con la maglia della Nazionale

L’ITALIA CON ROMA E NAPOLI – La soluzione migliore e preferita dal giovane terzino sarebbe quella di rimanere in Italia, ma di giocare con una squadra con ambizioni maggiori del Torino e che magari l’anno prossimo giochi la Champions. Le maggiori indiziate per acquistare Darmian sono Roma e Napoli. I giallorossi devono assicurarsi un rinforzo sulle fasce di difesa con la probabile partenza a fine stagione di Torosidis e di Cole, mentre il Napoli a fine anno vedrà scadere i contratti di Maggio e Mesto ( il contratto di quest’ultimo non sarà rinnovato ), e con Zuniga ormai out da tempo, l’obiettivo di mercato di Bigon per le fasce laterali difensive è sicuramente l’esterno del Torino.

L’ESTERO CON REAL E PSG – Ormai diventato un gran giocatore, Darmian ha estimatori non solo in Italia ma anche all’estero, in particolare Psg e Real Madrid stanno puntando il giovane come probabile rinforzo per la prossima stagione. Che sia chiaro, non che abbiano problemi di rosa le due squadre ma un calciatore come l’esterno granata farebbe comodo a qualsiasi squadra e quindi le due potenze calcistiche mondiali già stanno prendendo informazioni sul cartellino del calciatore che sembra avere un prezzo di almeno 15 milioni di euro.

Raul Parrella (@RaulParrella)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *