Connect with us

Ciclismo

Tour de France: Voeckler avvoltoio dei Pirenei, Nibali spaventa Wiggins

Pubblicato

|

PAU (FRANCIA), 18 LUGLIO – La tappa era attesa, tanto. Probabilmente non ha rispettato le aspettative. In gran parte ci ha pensato uno splendido Voeckler ad infiammare la tappa, vincendola al culmine di una fuga stupenda. Era partita dopo 20 km insieme a 37 corridori. Man mano, la corsa si è evoluta e sono rimasti davanti a tutti il francese della Europcar e Sorensen. Ma Voeckler era imprendibile oggi, ha staccato tutti, guadagnando quasi 2′ sul primo inseguitore. E poi, con facilità si è concesso la passerella finale. Si sono registrati l’infinito Vinokurov, che è arrivato quarto. Anche Nibali c’ha provato oggi, come sempre. Non è riuscito a staccare Froome e Wiggins , ma ha dato un segnale di forza ed ha confermato il podio, guadagnando tanto su Van den Broeck e tantissimo su Evans, completamente in crisi. Domani altro tappone, sempre nella stessa zona. Tappa numero diciassette da Bagneres de Luchon a Peyregudes di 143,5 km.

LA PRESENTAZIONE DEL TAPPA

Il Tour de France 2012 sta vivendo in queste ore il primo dei due tapponi pirenaici: la sedicesima tappa partita da Pau e che  arriverà a Bagnères de Luchon dopo 197 km.

E’ una tappa con quattro salite mitiche: il Col d’Aubisque e il Tourmalet, l’asperità leggendaria per eccellenza, sono già state superati dai sette battistrada, che sono partiti dopo 22 km, insieme ad altri 32. Via via sono rimasti appunto in sette, cioè Stortoni, la maglia pois Kessiakoff, Voeckler, Feillu, Martin, Sorensen e Dam.Poi a 3 km dal GPM del Tourmalet Vockler e Feillu hanno staccato tutti, scollinando per primi con un vantaggio di 10 minuti sul gruppo maglia gialla.  Ora  atteso Nibali sulle prossime due salite, ma soprattutto sulla discesa di 18 km che porterà direttamente all’arrivo.

RIVIVI LA 16/MA TAPPA EL TOUR

ORE 16,59  Ordine d’arrivo: Voeckler, Sorensen a 1’40”, Izaguirre a 3’22”, Vinokurov a 3’22”, poi Feillu, Voigt , Nibali , Wiggins  e Froome.

ORE 16,56 Voeckler vince la tappa , completando un’azione fantastica

ORE 16,50 Crollo totale di Evans segnalato a 5′ da Nibali e Wiggins

ORE 16,48 Voeckler ai -4 dall’ arrivo con 1′ 50” sul primo inseguitore che è Sorensen

ORE 16,45 Di nuovo Nibali all’attacco sul Perysurde. Ripreso subito

ORE 16,43 Evans a 3′ da Wiggins, Nibali e Froome. Giornata di crisi per l’uomo della BMC

ORE 16,38 Ripreso Nibali. Restano solo i due del team Sky e il messinese , cioè i primi tre della generale

ORE 16,36 Scatta Nibali sul Peyresurde. Subito Froome all’inseguimento con Wiggins

ORE 16,36 Voeckler prosegue nella sua azione straordinaria. Lancia il cuore oltre l’ostacolo e scollina sul Peyresourde

ORE 16,27 Basso si alza sui pedali e si mette a tirare in testa. Ancora in crisi Evans, che si stacca quasi subito

ORE 16,26 Sorensen raggiunge Feillu, lo stacca e si mette all’inseguimento di Voeckler.

ORE 16,20 Anche per il gruppo maglia gialla inizia il Peyresourde

ORE 16,20 Straordinario Voeckler, che scatta sul Peyresourde e stacca Feillu. Solo al comando

ORE 16,12 Voeckler e Feillu iniziano l’ultima salita , il Col de Peyresurde. 45” dopo l’ascesa inizia anche per Sorensen e Vinoukurov. Si ristaccano Izaguirre e Voigt

ORE 16,06 Van den Broeck fa l’andatura del gruppo maglia gialla. Vuole staccare ancor di piu Evans per rubargli il quarto posto della generale.

ORE 16,02 Di nuovo in quattro gli inseguitori. Voigt e Izaguirre vanno a fisarmonica

ORE 16,00 Sorensen e Vinoukurov staccano gli altri due inseguitori e restano da soli a rincorrere i battistrada. 55” di ritardo per loro.

ORE 15,56 Izaguirre si porta sugli inseguitori che ora diventano quattro.

ORE 15,53 Il gruppo scollina l’Aspein. Evans perde 45 secondi in 2,5 km. Crisi vera

ORE 15,52 La splendida andatura di Ivan Basso dimezza il gruppo dei migliori. Restano in 20

ORE 15,49 Il gruppo maglia gialla inizia l’Aspain. Basso mena in testa per Nibali, in crisi Evans. Intanto Voeckler è maglia pois virtuale

ORE 15,46  Anche i tre inseguitori scollinano l’Aspain. Iniziano la discesa verso l’ultimo GPM

ORE 15,44 Eccezionale Vinoukurov che si riporta su Voigt e Sorensen. Gli inseguitori sono ora 3

ORE 15,43 Voeckler e Feillu scollinano sul Col d’Aspin

ORE 15,38 Solo due corridori restano all’inseguimento di Voeckler e Feillu. Sono il più vecchio del tour Voigt e Sorensen

ORE 15, 32 La caduta subita da George Hincapie ha lasciato danni evidenti. Braccio gonfio ed escoriazioni un pò dapperttutto. Il corridore francese tiene duro  

ORE 15,26  Anche il gruppo maglia gialla inizia l’ascesa verso il GPM dell’Aspin con circa10 minuti di ritardo

ORE 15,17 Voeckler e Feillu iniziano la penultima salita, quella dell’ Aspin. Seguono Martin e Kiryenza . A 2’05” Martinez, C. Soprensen, Ten Dam, Vinokourov, Caruso, Izaguirre, Hincapie, Voigt, Kessiakoff, Stortoni.

ORE 15,07 10’06” dopo Voeckler, Wiggins passa in cima al Tourmalet: nessuno tra i rivali per la classifica ha avuto la forza per attaccarlo. Wiggo può mettere una bella croce anche su questa mitica salita.Ora avanti con l’Aspin

ORE 15,04 Feillu riprende Voeckler e i due sono di nuovo appaiati al comando

ORE 15,02 Caduta di Hincapie nel primissimo tratto di discesa: l’americano si rialza ma perde contatto. Voeckler attacca nella discesa del Tourmalet e stacca al momento Feillu.

ORE 14,57 Arrivano sul Tourmalet Martin,che passa 3° a 1’08”, Kessiakoff 4° a 1’35: con lui Stortoni, Vinokourov, Hincapie, Voigt, C. Sorensen e Ten Dam. Gruppo a 10’15”

ORE 14,56 Voeckler, tra due ali di folla, transita per primo sul Tourmalet. Subito dietro Feillu

Antonio Fioretto

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending