Roberto Cusimano
No Comments

Palermo, caccia al dopo Dybala: si punta su Defrel

La società rosanero avrebbe trovato il sostituto dell'argentino e conta sui buoni rapporti con Foschi per poter chiudere l'affare

Palermo, caccia al dopo Dybala: si punta su Defrel
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Presidente del Palermo Maurizio Zamparini qualche giorno fa è tornato a parlare del futuro dei due fuoriclasse della formazione rosanero, cioè Franco Vazquez e Paulo Dybala.

Se per quanto riguarda “El Mudo”, che ha firmato di recente il rinnovo del contratto fino al 2019, le speranze che possa rimanere almeno un altro anno ci sono, è molto più difficile che la stessa sorte tocchi anche al numero 9 del club di Via del Fante. Il definitivo salto di qualità compiuto quest’anno dalla punta argentina e le ben dodici reti realizzate in campionato hanno fatto sì che i maggiori club italiani ed europei abbiano chiesto informazioni per acquistarlo. Il patron Zamparini comunque è stato chiaro: “Dybala vale 40 milioni, per una cifra inferiore non lo vendo!” Tale cifra è assolutamente fuori portata per tutti i club italiani, nonostante sia stato accostato prima alla Juventus, poi alla Roma sembra proprio che il futuro della “Joya” sarà all’Estero, più precisamente in Inghilterra.

Defrel sarà uno dei protagonisti della prossima sessione di mercato

Defrel sarà uno dei protagonisti della prossima sessione di mercato

IL SOSTITUTO – Negli ultimi giorni il nome più gettonato è quello dell’attaccante del Cesena Grégoire Defrel, autore finora di cinque reti in venti presenze. Il francese classe 1991, nonostante il campionato ben poco esaltante della squadra romagnola, si è messo in mostra in diverse gare, non ultima il pareggio 2-2 contro la Juventus. Da ciò che risulta sembra sia stato lo stesso Foschi, dirigente del Cesena, ad “offrire” a Zamparini la punta francese, in maniera tale da far esplodere il suo talento così come è successo a Dybala in questa stagione. Defrel è una seconda punta che predilige gli assist più che i gol, ha un grande scatto e buoni doti tecniche. Attualmente il suo valore di mercato si aggira intorno ai 2 milioni di euro e il suo cartellino si trova in comproprietà tra Cesena e Parma, qualora la formazione di Donadoni dovesse fallire (non glielo auguriamo) il cartellino passerebbe tutto nelle mani del Cesena che se dovesse retrocedere o comunque decidere di fare cassa potrebbe pensare di venderlo al migliore offerente e il Palermo, con i soldi ricavati dalla cessione di Dybala, non avrebbe di questi problemi. Tra l’altro tra due settimane al “Manuzzi” arriverà proprio la squadra di Iachini, sarà una buona occasione per parlare del giocatore. Rimane il fatto che sulle tracce del francese ci sono anche altri club, tra cui Juventus e Fiorentina, insomma la sessione di mercato estiva del Palermo si preannuncia già da ora molto calda.

Roberto Cusimano

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *