Edoardo Baracco
No Comments

Fiorentina da favola, fa fuori il Tottenham: 2-0 con Salah-Gomez

Favolosa prova dei viola che abbattono gli inglesi e passano in Europa League: Salah è un mostro, Gomez è tornato finalmente lui

Fiorentina da favola, fa fuori il Tottenham: 2-0 con Salah-Gomez
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Una Fiorentina splendida passa il turno in Europa League giocando una partita da grande col Tottenham, scalpo illustrissimo per i viola. Un 2-0 senza storia: solo nel primo tempo c’è battaglia, col redivivo Neto che dimostra di non essersi dimenticato come si para e salva i suoi un paio di volte. Nella ripresa soltanto Fiorentina: Gomez manda in visibilio il popolo viola con un gol da campione assoluto, cui fa seguito il 2-0 di Salah, giocatore stratosferico e colpo di mercato incredibile. Viola avanti, quindi: ora viene il bello. Quando fai vittorie cosi’, nessun traguardo è precluso. Anzi.

RIVIVI LA GARA CON IL LIVE DI SPORTCAFE24


LE FORMAZIONI UFFICIALI:

Fiorentina (4-3-3): Neto; Richards, Savic, Basanta, Alonso; Badelj, Pizarro, Fernandez; Joaquin, Salah, Gomez.

Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Chiriches, Fazio, Vertonghen, Davies; Bentaleb, Stambouli; Chadli, Eriksen, Lamela; Soldado.

Formazioni ufficiali Fiorentina-Tottenham

Formazioni ufficiali Fiorentina-Tottenham

Fiorentina-Tottenham, l’atto finale di una partita più che mai aperta. Il pareggio dell’andata ribalta parzialmente i pronostici di giovedì scorso, visto il gol segnato in trasferta, ma gli Spurs verrano a Firenze con l’obbiettivo di passare il turno. A Wembley, questo fine settimana, si giocherà la finale di Capital One Cup tra gli uomini di Pochettino e il Chelsea di Mourinho; un po di turnover è pronosticatile, ma gli uomini che l’allenatore argentino ha a disposizione sono sufficienti per sopperire a più impegni ravvicinati. Andiamo quindi a vedere le scelte dei due allenatori.

QUI FIORENTINA – Montella, stando alle ultime indiscrezioni, ha deciso di puntare sul 4-3-3, visto i problemi avuti nei minuti iniziali a White Hart Lane col 3-5-2. Il destino beffardo ha voluto che Tatarusanu, in un momento di grandissima forma, si sia infortunato alla schiena. Pecca pesante soprattutto per la tifoseria gigliata che si ritrova, in una partita così delicata, uno “juventino” tra i pali. Uno smacco indescrivibile che però non deve indurre il tifoso a fischiarlo, sarebbe controproducente per tutto l’ambiente. In difesa i quattro saranno Richards, Savic, Gonzalo o Basanta, piccolo ballottaggio fra i due, e Alonso sulla sinistra. A centrocampo conservatissimi Pizarro e Mati Fernandez con uno tra Badelj e Aquilani a completare il reparto. In attacco spazio al trio Salah, Gomez, Joaquin.

QUI TOTTENHAM – In casa Spurs, come ricordato in precedenza, Pochettino dovrà tener conto della finale di coppa: chiaramente non sottovaluterà la gara, ma, stando alle ultime indiscrezioni, qualche giocatore verrà, almeno temporaneamente, risparmiato. In porta inamovibile Lloris, con Walker, Fazio (o Chiriches) e Vertonghen centrali, con Davies centrali. Paulinho e uno tra Stambouli e Bentaleb davanti alla difesa, con Lamela, Eriksen e Chadli a supporto del punterò Soldado, confermato, almeno per ora, dopo l’ottima prestazione dell’andata.

QUOTE SCOMMESSE – Un occhio alle scommesse adesso, con Snai, Better e Sisal che danno come favorita la Fiorentina. Infatti tutte e tre le agenzie di scommesse danno l’1 a 2,00. I’X si aggira intorno al 3,50, mentre il 2 paga addirittura 3,60. Come detto in precedenza la squadra di Montella resta leggermente favorita, ma la gara è apertissima e visti i valori in campo può succede veramente di tutto. Lo spettacolo è assicurato.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *